Connettiti con noi

News

Ultimissime Juve 3 marzo: riscattato McKennie, parla Bernardeschi, le condizioni di De Ligt

Pubblicato

su

juve lazio mckennie

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno mecoledì 3 marzo 2021

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 3 marzo 2021


Classifica Serie A 2020/2021: Juve terza a -4 dal Milan

Ore 23.00 – La classifica di Serie A valida per il campionato 2020/2021 aggiornata all’ultimo turno di campionato. Juventus ora a 49 punti dopo 25 giornate (con ancora la gara da recuperare contro il Napoli). LA CLASSIFICA


Ronaldo e il dato che lo rende unico al mondo: cosa è successo

Ore 22.30Cristiano Ronaldo ha un repetorio vastissimo e lo mostra anche in questa stagione: è il primo calciatore ad aver segnato almeno quattro gol di testa, quattro di sinistro e quattro di destro.


Zauli: «Ci teniamo stretto l’episodio. Aké apprezzato sin da subito»

Ore 20.40(Marco Baridon, inviato allo Stadio Moccagatta di Alessandria) – Lamberto Zauli, tecnico della Juventus Under 23ha analizzato la vittoria contro il Novara. LE SUE PAROLE


Juventus U23-Novara 2-1: Brighenti e Aké per la vittoria all’ultimo respiro

Ore 20.00(Marco Baridon, inviato allo Stadio Moccagatta di Alessandria) – La Juventus U23 vince con il Novara, nel match valido per la 28ª giornata di Serie C. Bianconeri che tornano alla vittoria grazie alle reti di Brighenti e Aké, che vanificano il momentaneo pari di Zunno. LA CRONACA DEL MATCH


Cristiano Ronaldo mostra i muscoli e recupera energie: «Recovery time» – FOTO

Ore 19.00 – In vista dei prossimi delicati impegni, Cristiano Ronaldo ne approfitta per recuperare qualche energia. Sui social, il portoghese ha mostrato i muscoli e ha scritto: «Recovery time!».


Pessotto: «Col Novara gara affascinante. I giovani in prima squadra ci gratificano»

Ore 18.20 – Ai microfoni di Rai Sport ha parlato Gianluca Pessotto, direttore del settore giovanile della Juve. Le sue parole a pochi minuti da Juventus U23 Novara. LE SUE PAROLE


Asl Napoli: «Ci hanno trattati come furbetti, ma ora…»

Ore 16.30 – Antonio D’Amore, direttore dell’Asl Napoli 2, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo delle decisioni relative a Lazio-Torino e delle scelte in merito a Juventus-Napoli.

«Bloccare il Napoli fu corretto? Non possiamo mettere la tutela di interessi che sono del mondo intero, al solo calcio. Oggi la tutela della salute viene prima di tutto. Abbiamo fatto bene all’epoca e le altre Asl ora ci stanno dando ragione. Per gli altri, in quell’occasione, eravamo solo dei furbetti».


Riscatto McKennie: ufficiale l’esercizio del diritto della Juve

Ore 15.00 – È ufficiale il riscatto di Weston McKennie da parte della Juventus. Il club bianconero ha esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione del suo cartellino dallo Schalke 04.


Bernardeschi: «Siamo la Juve, non dobbiamo dimenticarlo»

Ore 14.30 – Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Federico Bernardeschi ha parlato del suo momento e in generale di quello della Juve dopo il successo contro lo Spezia. Ecco le sue parole anche sull’obiettivo scudetto.

SCUDETTO – «Sto bene. La vittoria di ieri è stata importante, perché abbiamo dato un segnale al campionato. Ringrazio il mister per quello che ha detto, io sono sempre a disposizione della squadra. Quando la coperta è corta un giocatore deve sempre mettersi a disposizione della squadra. Siamo un po’ indietro in campionato rispetto a quello che ci aspettavamo, ma siamo ancora vivi, determinati, e ci crediamo ancora tanto. Siamo la Juventus e questo non lo dobbiamo dimenticare».


Infortunio De Ligt: escluse lesioni per il difensore olandese

Ore 13.30 – Sospiro di sollievo in casa Juve sulle condizioni di de Ligt. Gli esami strumentali di questa mattina hanno escluso lesioni per il difensore olandese.


Juve Napoli, ufficiale la data del recupero

Ore 13.00 – La sfida dello Stadium non giocata il 4 ottobre scorso si recupererà il 17 marzo.


McKennie fa tappa al J-Medical: VIDEO

Ore 12.00 – Il centrocampista americano, uscito nel secondo tempo di Juve Spezia, ha svolto dei controlli per i fastidi che accusa da qualche tempo.


Dragusin al J-Medical: VIDEO

Ore 11.00 – Anche il giovane difensore ha effettuato dei controlli al centro medico bianconero.


De Ligt al J-Medical VIDEO

Ore 10.00 – Intorno alle 10 il difensore olandese ha effettuato dei controlli dopo il problema accusato ieri nel riscaldamento prima di Juve Spezia.


Bernardeschi c’è ancora. I giornali: «Dopo tante delusioni… Finalmente!»

ore 09.00 – Finalmente una buona prova, da subentrato, per Federico Bernardeschi in Juve-Spezia. Queste le pagelle dei principali quotidiani sportivi.

GAZZETTA DELLO SPORT 7 – Berna entra e rifà la fiancata allo Spezia: attacca al largo, manda in porta Morata, punta Vignali per il 2-0. La miglior partita da quando la Juve ha le strisce dipinte.

TUTTOSPORT 7 – Assist pesantissimo per l’1-0 di Morata, poi il bis. In un partita che può cambiare il campionato.

CORRIERE DELLO SPORT 7 – Entra e piega la partita. Comincia con lo scatto; lo spunto su Vignali e il cross preciso sul primo palo per il gol di Morata; prosegue col secondo attacco e palla del 2-0 per Chiesa. Dopo tante delusioni, finalmente una bella mezz’ora al livello del vecchio Bernardeschi.


Cristiano Ronaldo a 767 gol come Pelé: il record di Bican è a portata

Ore 08.30 – Con la rete realizzata in Juve-Spezia, Cristiano Ronaldo ha messo a segno il gol numero 767 della sua scintillante carriera, diventando il terzo marcatore della storie del calcio insieme a O Rei Pelé.

Nel mirino del Re portoghese, scrive Gazzetta, ci sono già l’abbordabilissimo Romario (772) e il più distante (ma non irraggiungibile) Bican (805). Il gol numero 767 è il ventesimo realizzato in questo campionato, che permette a Ronaldo di diventare l’unico giocatore ad aver segnato almeno 20 centri in ciascuna delle ultime 12 stagioni nelle top 5 leghe europee.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Continua a leggere
Advertisement