Ultimissime Juve 4 ottobre: Juve-Napoli non disputata, le novità su Chiesa

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 4 ottobre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 4 ottobre 2020

Chiesa-Juve: operazione definita con la Fiorentina

Ore 00.00 – Come appreso da Juventus News 24, Federico Chiesa si appresta a diventare un nuovo giocatore della Juve. Operazione definita con la Fiorentina, con il calciatore che rinforzerà il reparto offensivo di Andrea Pirlo. Dopo aver sbloccato le operazioni in uscita, con De Sciglio in direzione Lione e Douglas Costa al Bayern Monaco, la Vecchia Signora ha potuto affondare il colpo per l’attaccante classe ’97.

Juve-Napoli ufficialmente annullata

21.30 – Mancava solo l’ufficialità che è arrivata esattamente alle 21:30 e ora non c’è più nessun dubbio: Juve-Napoli è annullata. La gara doveva essere arbitrata da Doveri. La squadra di Pirlo si è presentata al campo, emblematica la foto che ritrae Frabotta e Tudor passeggiare nel terreno dell’Allianz, mentre il Napoli non è mai partito da Castel Volturno. Ora c’è l’ufficialità riguardante l’annullamento della gara.

Juve-Napoli: le parole del presidente Agnelli

21.00 – Il presidente della Juve, Andrea Agnelli, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport. Queste le dichiarazioni del presidente bianconero. CLICCA QUI PER LE PAROLE COMPLETE

Douglas Bayern Monaco: le ultime

19.30 – Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, Douglas Costa sarebbe molto vicino a diventare un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Confermate le indiscrezioni provenienti dalla stampa tedesca. Douglas Costa si trasferirebbe in Baviera con la formula del prestito gratuito secco. Un’operazione in uscita che apparecchierebbe il tavolo per l’arrivo di Federico Chiesa.

La Lega si pronuncia su Juve-Napoli: si gioca

Ore 16.15 – La Lega Serie A conferma Juve-Napoli. Ecco un estratto della nota: «Il Consiglio di Lega ha approvato un preciso regolamento da adottarsi in caso di positività plurime che possono portare al rinvio gare. Al momento non si applicano al caso del Napoli e non sussistono provvedimenti di Autorità Statali o locali che impediscano il regolare svolgimento della partita»

Il Ministro Speranza parla di Juve-Napoli

Ore 16.00 – Il Ministro Speranza, a Mezz’ora in più su Rai 3, si esprime su Juve-Napoli«E’ già deciso che Juve-Napoli non si giocherà. Ma parliamo troppo di calcio. Lo dico con rispetto anche nei confronti di un pezzo di economia del Paese: so che intorno al calcio ci sono interessi e tante persone che vanno rispettate. Le cose importanti in questo momento però sono altre: è il lavoro degli ospedali e dei sanitari e l’attenzione alle nostre scuole, che sono un punto fondamentale di ripartenza del Paese. Un po’ meno calcio e un po’ più scuola, se possibile».

De Sciglio vicino al Lione: le ultime sul terzino della Juve

Ore 15.00Mattia De Sciglio è vicino al passaggio al Lione. Come riportato da Telefoot, ci sarebbero dei contatti in corso tra le due società pronte ad accordardsi per il prestito.

Juventus Women: le convocate di Rita Guarino

Ore 13.30Rita Guarino ha diramato le convocate per la gara contro il Milan: tornano Salvai, Gama e Maria Alves, con Hurtig alla prima chiamata.

Napoli, il retroscena sulla comunicazione della Asl

Ore 12.30 – Nella serata di ieri la Asl ha bloccato la partenza del Napoli verso Torino. Gli azzurri, come ha spiegato Sky Sport, erano sul pullman a Castel Volturno, in partenza verso la città piemontese, quando è arrivata la comunicazione. I calciatori azzurri, dunque, sono dovuti scendere dal pullman per tornare ognuno nelle proprie abitazioni.

Juve, J-Hotel e poi rifinitura: le ultime

Ore 11.00 – Juventus è in isolamento fiduciario al J Hotel e seguirà normale iter pre partita. Prima i tamponi, poi la rifinitura alle 11. La squadra bianconera, dunque, sta svolgendo la giornata come al solito nel match day

Juve-Napoli senza Napoli: per la Lega è 3-0 a tavolino. La procedura

09.00 – «Lo scontro è aperto e potrebbe avere risvolti clamorosi. Stasera, il Napoli dovrà presentarsi all’Allianz Stadium per affrontare la Juventus, diversamente perderà 0-3 a tavolino (…) La linea della Lega calcio è questa, mentre il Napoli si appella alla disposizione ricevuta dalla Asl 2 Napoli Nord con la quale, secondo il club, gli è stato vietato il viaggio a Torino e imposto l’isolamento fiduciario e, dunque, la quarantena per tutti i tesserati. Il nodo della questione è che, secondo la Lega calcio, la società partenopea non avrebbe approfondito la possibilità di utilizzare l’iter del protocollo che prevede l’interruzione dell’isolamento per allenarsi e per giocare le partite. Protocollo che la Figc ha concordato con il CTS e inserito nella circolare del Ministero della Salute del 18 giugno che consente ai calciatori risultati negativi alla ricerca dell’RNA virale di disputare le partite di campionato», spiega La Gazzetta dello Sport.

Asl Napoli 1: «Atleti soggetti a regole di ogni altro cittadino»

Ore 08.30 – Asl Napoli 1, la portavoce Anna Tagliaferri: «Gli atleti del Napoli sono residenti in città. Per questo valgono le stesse regole di ogni altro cittadino di nostra competenza, siano essi calciatori, operai, casalinghe, studenti o di qualsiasi altra categoria. La salute va tutelata e difesa per tutti allo stesso modo, col massimo dell’impegno e zelo».

Grassani (legale Napoli): «Legge dello Stato superiore. Giocare sarebbe un reato»

Ore 08.00 – Mattia Grassani, legale Napoli: «In tempo reale abbiamo informato Giudice sportivo di A, Lega, Figc e Juventus che la squadra non poteva partire per Torino, a meno che si volessero commettere reati penalmente rilevanti giocando la partita. Abbiamo allegato tutta la corrispondenza con la Asl e la Regione: il calcio può aspettare. La legge dello Stato è superiore a quella sportivaCi sarà l’isolamento di 14 giorni. La soluzione naturale è che i giocatori scelgano come domicilio temporaneo Castel Volturno per continuare ad allenarsi e poi fare soltanto la spola tra casa e lavoro».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 4 ottobre 2020

Condividi