Ventrone svela il retroscena a RBN: «La sua è una storia da film»

© foto www.imagephotoagency.it

Giampiero Ventrone, ex preparatore atletico della Juve, ha rilasciato un’intervista, svelando un retroscena legato al nuovo arrivo

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso della trasmissione ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex preparatore atletico della Juve Giampiero Ventrone. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

IL PRESENTE – «Attualmente collaboro con Cannavaro in Cina al Guangzhou, questo per me è un motivo di orgoglio. Ci siamo ritrovati anni dopo e sono stato molto felice. Gli obiettivi sono sempre gli stessi, quello di riuscire a vincere anche se quest’anno la lotta per il campionato in Cina è molto più agguerrita».

LA JUVE – «Non può che partire favorita. Quest’anno però vedo un’Inter agguerrita con l’arrivo di Conte, senza dimenticare il Napoli. E poi c’è sempre qualche squadra che fa bene come l’Atalanta di Gasp».

BUFFON – «È un uomo che ha delle caratteristiche in campo e fuori, ha tante caratteristiche che lo identificano come uomo spogliatoio. Sarri ha già una società che è una portaerei che può aiutarlo a rendere il percorso più semplice».

SARRI – «La Juventus ha preso uno degli allenatori più preparati in circolazione. La sua è una storia da film, probabilmente in futuro qualche regista la racconterà. È una storia unica che merita un finale di carriera straordinario».