Connettiti con noi

News

Veronica Buffon: «Lascia? Gli occhi trasmettono altro. Perché deve smettere?»

Pubblicato

su

La sorella di Gigi Buffon, Veronica, ha parlato del futuro del portierone della Juventus e non solo. Ecco le sue parole

Gigi Buffon annuncerà l’addio al calcio? Domani, nel corso della conferenza stampa (inizio previsto per le 11.30) lo scopriremo. Intanto Veronica Buffon, sorella del campione della Juventus, ha parlato a Tuttosport del futuro del fratello: «Non ci ho ancora pensato, perché sinceramente più lo vedo in campo e meno mi sembra un giocatore sul viale del tramonto. Io ero una pallavolista, ho giocato in serie A e in Nazionale, e ho smesso abbastanza giovane, a 27 anni, perché non avevo più nulla da dare, mi sentivo sgonfia e sentivo l’esigenza di farmi una famiglia. Avevo mille motivi per voler smettere, invece mi chiedo quale sia la ragione per cui debba farlo Gigi».

Prosegue Veronica Buffon: «Perché ha 40 anni, e allora? Parliamo del portiere protagonista del settimo scudetto consecutivo vinto dalla Juventus e della quarta Coppa Italia. E in Champions League, al Bernabeu, aveva fatto una prestazione fantastica. Gigi è un patrimonio dell’Unesco e fidatevi di me che ho praticato sport ad alto livello: a San Siro all’86’ vinci grazie agli uomini, non ai campioni. Per carità, io sono sua sorella, gli voglio un gran bene e sono di parte: però davvero non mi sembra l’ora dell’addio. Gli occhi di Gigi non mi trasmettono la sensazione che voglia smettere».