Vince il Napoli, ma sul gol di Koulibaly c’è ancora lo zampino del Var – VIDEO

higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Grazie al successo per 2-0 ai danni del Verona, la formazione partenopea si tiene stretto il primato in classifica

Il Napoli riscatta l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’Atalanta e torna al successo in Serie A: grazie al 2-0 casalingo inflitto al Verona, infatti, gli azzurri restano al comando della classifica ed agguantano quota 51 punti in classifica. Questa sera toccherà alla Juventus rispondere e riportarsi a meno uno dai partenopei i quali, però, sono passati in vantaggio per merito di una rete ad opera di Koulibaly molto contestata dagli ospiti.

IL PRESUNTO FALLO – Al 20′ della ripresa, infatti, il difensore della formazione di Maurizio Sarri sfrutta il corner effettuato da Mario Rui per colpire la sfera di testa e sbloccare l’incontro: al momento dello stacco, tuttavia, il centrale senegalese appoggia il braccio sulla schiena di Caracciolo ed anche grazie a questo movimento riesce ad anticipare l’uscita del portiere veronese Nicolas. La panchina del Verona esplode in protesta e per questo motivo viene allontanato il tecnico Fabio Pecchia: ciononostante, il direttore di gara Rosario Abisso sceglie di non consultare il Var ma attraverso un semplice silent check assegna la rete al Napoli. E’ il secondo match consecutivo in cui un episodio dubbio consente alla squadra di Sarri di portare a casa tre punti: nella giornata precedente, infatti, il Crotone non beneficiò di un clamoroso calcio di rigore per effetto di un nettissimo fallo di mano di Mertens.