Spadafora: «Nuovo sistema tecnologico contro il razzismo»

Iscriviti
tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport, ha parlato delle misure da adottare per il razzismo

Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport, ha parlato a l’ANSA dopo la relazione alle commissioni riunite Cultura di Camera e Senato.

SPADAFORA – «Il metodo di lavoro è quello di mettere tutti i soggetti attorno a un tavolo e definire nel rispetto dei ruoli una strategia comune che risponda a una visione a lungo termine per le politiche dello sport nel nostro paese. In questi mesi ha trovato situazioni di conflitto, non solo fra Coni e Sport e Salute: il mio obiettivo è di mettere ordine. Il Coni deve fare il Coni, nel rispetto della Carta Olimpica: deve avere la massima autonomia, come ci chiede il Cio. Adesso basta battaglie. Ci sarà un nuovo strumento tecnologico di aiuto alle forze dell’ordine nel contrasto alle forme di violenza e razzismo».

Condividi