Willian, Juve più lontana: «La mia famiglia vuole restare a Londra»

© foto www.imagephotoagency.it

Willian, Juve più lontana: «La mia famiglia vuole restare a Londra». Le parole del fantasista brasiliano del Chelsea sul suo

Willian, trequartista brasiliano del Chelsea col contratto in scadenza nell’estate del 2020, ha parlato così del suo futuro a The Player’s Tribune. Il giocatore in passato è stato accostato anche alla Juventus.

Le sue parole: «Gioco al Chelsea da più di sei anni e posso onestamente dire che sono molto felice qui. Se chiedi a mia moglie se vuole lasciare a Londra, lei ti risponderà di no. Le mie figlie la pensano allo stesso molto. Certo, il Brasile è il Brasile. È la nostra casa, la nostra cultura. Ci sentiamo sempre bene quando andiamo lì in vacanza e incontriamo la famiglia e gli amici, ma Londra è la mia seconda casa. Di recente ho superato il test per la cittadinanza inglese, è stato molto difficile. Alcune domande erano così difficili che nemmeno alcuni miei amici inglesi avrebbero capito rispondere. Ho fallito le prime due volte, ma al terzo tentativo è andata bene. Londra è il posto dove voglio stare, è il posto dove ho la mia famiglia, la mia chiesa. Voglio che le mie figlie crescano qui».

Condividi