Women’s Champions League: dal 2021/22 cambierà il format. Lo scenario

caruso
© foto www.imagephotoagency.it

Women’s Champions League: dal 2021/22 cambierà il format. Lo scenario in vista della finale della competizione a Torino

È stata ufficializzata questa mattina la disputa della finale della Women’s Champions League del 2022 a Torino, all’Allianz Stadium. Per quell’edizione, è previsto un cambio di format della competizione.

La Champions dedicata alla categoria femminile, infatti, cambierà così il proprio volto: quattro gironi di quattro squadre con partite in casa e in trasferta (come nel settore maschile), le prime due di ciascun gruppo si qualificheranno ai quarti. La finalissima, come detto, si giocherà a Torino.

Condividi