Young Boys Juve Primavera 4-2: bianconeri sconfitti ma secondi nel girone

baldini primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Young Boys e Juve Primavera si affrontano a Berna nell’ultima gara del girone H di Youth League: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

Gara ininfluente ai fini della classifica del raggruppamento, ma comunque test utile per proseguire quel processo di crescita tanto spesso invocato da Baldini. La Juventus Primavera sperimentale dello Sportpark Wyler di Berna esce sconfitta ma comunque seconda nel gruppo H di Youth League.I bianconeri già sicuri del secondo posto che significa playoff cadono per 4-2.

Dopo l’iniziale prodezza su punizione di Frederiksen, lo Young Boys trova campo e gol grazie alla doppietta di Ballet e ai gol di Tokam e Kronig. Da matita blu alcuni errori della retroguardia bianconera (11 gol subiti in Youth League, 35 in stagione) ma comunque preventivati nella filosofia di gioco di Baldini. Nel finale il gol sporco di Boloca indora parzialmente la pillola indigesta. Da segnalare gli esordi in Youth League di Siano e Riccio.


Young Boys Juve Primavera: sintesi e moviola

1′ Occasionissima Ballet – Boloca regala il pallone all’avversario che solo davanti a Siano spara altissimo

7′ Conclusione di Kronig – Il centrale dello Young Boys sfugge ai radar di Francofonte sugli sviluppi di calcio a piazzato. Di volo, davanti a Siano, apre troppo il piattone

9′ GOL FREDERIKSEN – Pennellata a giro dai 27 metri col mancino, punizione fantastica: Neuenschwander immobile

11′ GOL TOKAM – Respinta corta di Boloca, Tokam si coordina al limite e fa partire un destro di volo che finisce all’angolo basso

15′ GOL BALLET – Stacca indisturbato tra Serrao e Meneghini fulminando Siano

36′ Miracolo Siano – Riflesso quasi pallavolistico sul terzo tempo di Hajrizi. Si salva la Juve

37′ Occasione Di Francesco – Neuenschwander esce a valanga riuscendo a chiudergli lo speccio

45′ Errore Boloca – Perde palla e per poco Alonso non ne approfitta

52′  Occasione Ballet – Che si incunea tra Serrao e Boloca e spara: ancora molto reattivo Siano

54′ Rigore per lo Young Boys – Fallo di Boloca su Mambimbi

55′ GOL KRONIG – Siano para il rigore ma sulla ribattuta è lo stesso Kronig a ribadire in rete

62′ Occasione Mambimbi – Il pallone rimane in area dopo un corner, l’attaccante dello Young Boys non trova la deviazione vincente da due passi

71′ Botta di Membou – Tiro da fuori sporcato da Siano in corner dopo il rimbalzo

75′ Tiro Frederiksen – Sinistro debole dal limite dell’area. la Juve era partita bene in contropiede

77′ GOL BALLET – Perde balla Francofonte, l’attaccante dello Young Boys punta la porta e batte Siano

92′ GOL BOLOCA – Colpisce sporco con la spalla sugli sviluppi di corner, vincente però


Migliore in campo Juve Primavera: Frederiksen PAGELLE

La punizione è un lampo ne buio pesto di Berna


Young Boys Juve Primavera 4-2: risultato e tabellino

RETI: 9′ Frederiksen, 11′ Tokam, 15′ Ballet, 55′ Kronig, 77′ Ballet, 92′ Boloca

Young Boys (4-2-3-1): Neuenschwander; Kabeya, Hajrizi, Kronig, Schupbach; Petignat, Tokam; Maier (67′ Bueche), Mambimbi, Alonso (80′ Pereira); Ballet (80′ Rieder). A disp. Zbinden, Blum, Malula, De Donno. All. Magnin

Juventus (4-3-3): Siano; Meneghini, Serrao (70′ Riccio), Boloca, Anzolin (87′ Gozzi Iweru); Francofonte, Makoun, Tongya (46′ Leone); Di Francesco (46′ Moreno), Frederiksen, Pinelli (46′ Monzialo). A disp. Loria. All. Baldini

ARBITRO: Sehovic (BOS)

AMMONITI: 27′ Frederiksen, 34′ Alonso, 38′ Meneghini, 47′ Petignat, 54′ Boloca, 85′ Hejrizi