Zaccheroni: «Per la Juve di Pirlo bisogna aspettare il girone di ritorno»

Iscriviti
zaccheroni
© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Zaccheroni predica pazienza per vedere la nuova Juventus. Ecco le parole dell’ex allenatore dei bianconeri

Alberto Zaccheroni, intervistato da TMW, parla della Juventus e dell’impatto di Andrea Pirlo.

«I rossoneri sono partiti meglio di tutti anche perchè non si sono mai fermati e hanno dato continuità al loro lavoro. Aspettiamo il giro di boa perchè un campionato fortemente condizionato da tanti fattori, vedi i giocatori che oggi li hai e domani no per via del Covid. Ci sono squadre che devono ancora trovare la quadratura e ora è complicato stabilire chi possa davvero essere favorito. Per la vera Juve bisogna aspettare il girone di ritorno: Pirlo avrà avuto il tempo per farsi capire e capire cosa avere dai suoi giocatori».

LEGGI ANCHE: Thuram: «Pirlo come Zidane? Andrea non ha la sua esperienza»

Condividi