Connettiti con noi

Hanno Detto

Zamparini sulla morte del figlio: «Tragedia infinita. Era un ragazzo pulitissimo»

Pubblicato

su

Maurizio Zamparini, ex presidente del Palermo, si è soffermato così sulla tragica morte del figlio Armando. Le parole

Maurizio Zamparini ha rilasciato alcune dichiarazioni a la Repubblica dopo la tragica morte del figlio Armando.

«Gli avevo mandato un messaggio giovedì, il giorno prima dell’inizio di un nuovo lavoro in una grande azienda: “In bocca al lupo!”. Ma non ho mai ricevuto risposta. È una tragedia infinita. Non avevamo avuto alcun segnale e Armando era un ragazzo pulitissimo. Giovedì Thomas, l’amico con cui condivideva la casa, è uscito presto, mentre mio figlio è rimasto a letto. Poi la governante alle due e mezza l’ha trovato inerme, immobile. Ha chiamato subito l’ambulanza, ma è stato tutto inutile. Era già morto. Ha sofferto di una forte bronchite asmatica in passato, che gli ha dato vari problemi, ma nient’altro che io sappia. Le autorità inglesi stanno ancora indagando, ma per ora non c’è nulla che faccia pensare a una morte violenta».