Zanardi, il professor Scolletta: «Condizioni stabili ma il quadro resta grave»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il nuovo bollettino dell’Ospedale di Siena sulle condizioni di Alex Zanardi. Le parole del professore Scolletta

Tutta l’Italia è in apprensione per Alex Zanardi. E’ arrivato il nuovo bollettino medico da parte del professor Sabino Scolletta, direttore del dipartimento Emergenza Urgenza delle Scotte di Siena. Ecco le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.

IL NUOVO BOLLETTINO – «Attualmente le condizioni del paziente sono stabili, anche se le prime fasi sono stati caratterizzate da condizioni di instabilità. A partire dalle 22 il quadro clinico si è stabilizzato, all’arrivo in pronto soccorso le condizioni erano gravi. I parametri respiratori sono nella norma, è collegato ad un ventilatore meccanico. Dal punto di vista cardiocircolatorio i parametri sono nella norma. Il trauma cranico è importante, è difficile da valutare in queste ore o nei prossimi giorni perché è in coma farmalcogico. Le condizioni stabili sono sicuramente un buon segno diagnostico, il quadro resta però grave. Affinché si possa tornare ad un risveglio del paziente, dovremo attendere che la gravità del quadro neurologico regredisca: non è ancora fuori pericolo».

Condividi