Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli: «Possiamo fare un grande risultato contro il Sudtirol»

Pubblicato

su

Zauli ai canali ufficiali della Juventus ha presentato la partita che la Juventus U23 affronterà domani in casa contro il Sudtirol

Zauli ai canali ufficiali della Juventus ha presentato la partita che la Juventus U23 affronterà domani in casa contro il Sudtirol.

PRO SESTO – «Vittoria importantissima perchè nel nostro storico quelle partite era pià facile perderle che vincerle. Essere rimasti in partita in un campo difficile non bello per giocare, molto stretto contro una squadra aggressiva…abbiamo creato diverse occasioni per far gol e poi siamo stati bravi e fortunati a farlo nel finale. E’ stata una vittoria importante, una di quelle che può fare la differenza in campionato perché permettono di dare continuità e autostima.  Quindi adesso cercheremo di affrontare questo nuovo trittico della prossima settimana con la massima determinazione per poter fare la differenza».

CONTINUITA’ DI RISULTATI – «Da ex giocatore è molto importante. Si va oltre i propri limiti, si pensa che tutto sia fattibile, non ci sono pensieri negativi nel gruppo e si pensa di poter vincere tutte le partite. Questo serve. Oggi se i miei ragazzi ragaionano così sono molto contento perché affrontano tutte le partite con la consapevolezza di poterle vincere».

SUDTIROL – «Facemmo due buone partite, le riaprimmo tutte e due facendo degli ottimi secondi tempi. Ma quando commetti errori contro squadre così portano spesso a casa loro il risultato. E’ passato tutto un girone, siamo cresciuti. La partita può diventare difficile per loro. a 8 partite dalla fine chi gioca per il primo o secondo posto sale rispetto all’andata. Considerando tutte queste vogliamo fare una partita coraggiosa e tecnica, andandoli a pressare. Solo così possiamo pensare di fare un grande risultato. Essere una delle poche squadre che fa gol al Sudtirol penso sia una grande sfida. La sfida è quella e migliorare la nostra classifica. Quando si è di fronte alle squadre migliori del campionato, l’attenzione e la voglia di fare un risultato importantissimo aumentano inconsciamente. I ragazzi sanno che hanno di fronte i migliori del campionato. Noi dobbiamo cercare di fare una bella partita».

OBIETTIVO – «Il nostro obiettivo è fare i playoff. Quando si arriva a 8 partite dalla fine e si arriva a 1-2 punti dove ci si può giocare un quinto posto che sarebbe come vincere un campionato. E’ una bella lotta finale. Mercoledì giocheremo contro il Lecco che sta facendo benissimo e si lotterà insieme a noi la posizione migliore. 8 partite sono tante e poche allo stesso tempo, sembra assurdo ma è così. Noi pensiamo di partita in partita, ognuna può essere quella importantissima per guadagnare posizioni».