Connettiti con noi

Hanno Detto

L’ex Juve: «Moggi voleva convincermi, ho sbagliato a non seguirlo»

Pubblicato

su

Gli anni alla Juventus con Gasperini e il consiglio di Moggi: ecco le parole dell’ex centrocampista bianconero

La Juventus e Gasperini, le esperienze con Sarri. Ecco le parole di Ylios Zeytullaev a Grandhotelcalciomercato.com sul suo passato in bianconero.

JUVE «Sono cresciuto tanto nella Juve, è stata un’ottima esperienza formativa. Ma mi era venuta nostalgia di casa, volevo tornare in Russia e non avevo pensato di farmi guidare bene dal club, che è sempre stato tra i più importanti d’Italia e d’Europa. Moggi aveva cercato di convincermi, ma io volevo andarmene e avevo sbagliato in pieno».

GASPERINI – «Mi voleva a Crotone. Io venivo da un infortunio alla caviglia, conoscevo il suo modo di giocare e non ho perso tempo. Lui poi è bravissimo a ridare fiducia agli infortunati, lo si vede anche adesso».

SARRI – «Quando arrivò, si presentò dicendo che tutti i giocatori con le scarpe colorate non sarebbero mai scesi in campo. Era molto rigido, ma era anche un’enciclopedia del calcio. Nel tempo, ha cambiato il suo modo di gestire lo spogliatoio e si vede: è tra i migliori al mondo».