Maschi contro femmine, Ziliani: «La D’Amico dovrebbe chiamarsi Jlaria!» – VIDEO

Continua la polemica tra uomini e donne nel calcio in tv: il giornalista Paolo Ziliani attacca Ilaria D’Amico di essere sin troppo di parte quando si parla di Juventus

Si è fatto un gran parlare in questi giorni di calcio e maschilismo in tv, complici le vicende di Fulvio Collovati e Billy Costacurta. Un attacco però nei confronti delle donne in tv, anzi di una in particolare, è arrivato anche dalla stampa: il giornalista Paolo Ziliani, su Il Fatto Quotidiano, ha infatti puntato il dito contro Ilaria D’Amico, compagna dell’ex portiere della Juventus (ora al PSG) Gigi Buffon e padrona di casa della Champions League su Sky Sport. Queste le sue parole:

«Dicono che Ilaria D’Amico stia pensando di cambiare nome: vuole chiamarsi anche Ilaria, ma con la J iniziale, la J di Juventus, che la farebbe diventare Jlaria. Ormai è tempo, la giornalista di Sky non si nasconde più […], nel dopo partita di Atletico-Juventus 2-0, mercoledì scorso, la compagna di Gigi Buffon, nel pieno del dibattito sulla difficoltà di giocare nella bolgia dello stadio Wanda Metropolitano, ha interrotto Fabio Capello e ha detto: “Non lo conoscevamo, noi della Juve”. Attimi di sconcerto in studio».