Zironelli: «Continuiamo a crescere. Pereira non ha capito quanto è forte»

zironelli
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Juventus U23 parla dopo la bella vittoria casalinga contro la Pro Patria. Le parole di Mauro Zironelli

Il tecnico della Juventus U23 parla ai microfoni di Rai Sport dopo la vittoria con la Pro Patria. Le sue parole: «Non è stato facile, nel primo tempo siamo stati un po’ macchinosi e non abbiamo creato molto. Nella ripresa abbiamo trovato il gol e abbiamo iniziato a giocare bene. Ottimi anche in fase difensiva. Questa vittoria ci dà morale e muove la classifica. In questi ultime tre gare siamo cresciuti molto. Dal punto di vista atletico siamo cresciuti tanto e in questo momento siamo ancora al 60%. Dal punto di vista del gioco non siamo stati bellissimi ma alla fine serviva portarla a casa. Pereira non ha ancora capito le qualità di cui è dotato, deve credere di più in se stesso come ha fatto nella ripresa».

Lo stesso Zironelli ha poi aggiunto in conferenza stampa: «Non abbiamo giocato benissimo ma stiamo prendendo conoscenza della categoria. A volte abbiamo buttato il pallone ma dobbiamo cercare di giocare sempre. Sono molto soddisfatto della fase difensiva di oggi. La partita di Zanimacchia? Ha giocato troppo largo all’inizio, poi si è accentrato ed è andata meglio. Kastanos e Pereira sono molto avanti rispetto agli altri, loro hanno fatto anche la tourneé americana. L’arrivo di Del Prete ci porterà grande esperienza. Le mie esultanze? Cerco di dare entusiasmo. La società ci è vicina e crede in questo progetto».

Articolo precedente
mattia del faveroPagelle Juventus U23 Pro Patria: Toure astuto, Mavididi devastante. I voti
Prossimo articolo
Javorcic (allenatore Pro Patria): «Abbiamo pagato un errore individuale»