Zola: «Coraggiosa rivoluzione con Pirlo. Juve ancora squadra da battere»

gianfranco zola
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Gianfranco Zola, ex calciatore ed ex collaboratore di Sarri al Chelsea, sulla Serie A e sulla Juve

Gianfranco Zola è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport per parlare del campionato appena iniziato. Ecco le sue parole.

IL COMMENTO – «Vedo molto bene il Napoli. Ha iniziato un percorso di crescita già dall’ultima parte della scorsa stagione post lockdown e con Gattuso credo possa tornare a lottare per le prime posizioni. Poi attenzione al Milan, Pioli ha trovato l’equilibrio perfetto per i rossoneri che sembrano in stato di grazia. Tra le conferme mi aspetto tanto dall’Inter e da Conte. Chiaro poi che la squadra da battere resta la Juventus, lo dice la storia, nonostante una coraggiosa rivoluzione con Pirlo».

LEGGI ANCHE: Kakà: «Pirlo? Non so che tipo di allenatore sarà, ma sicuramente unico»

Condividi