5 dicembre 2009: quando Marchisio fece piangere Mourinho – VIDEO

marchisio
© foto www.imagephotoagency.it

Esattamente otto anni fa, la Juve di Ciro Ferrara stese l’Inter del Triplete grazie a Marchisio in uno dei match più emozionanti della storia recente di Madama. E che sgarbo a José Mourinho

Sono passati già otto anni, incredibile. Sembra ieri o quasi. Nella cornice dello Stadio Olimpico di Torino, allora casa della Juventus, andò in scena una delle vittorie che i tifosi bianconeri ricordano con più soddisfazione. I motivi? Il primo è la squadra avversaria: l’Inter. Il secondo è l’allenatore della squadra avversaria: José Mourinho. Il terzo è l’autore del gol vittoria: Claudio Marchisio, massima espressione di juventinità nel periodo post Calciopoli.

Partita tosta, inevitabilmente. I nerazzurri sono molto più forti: è la squadra che, a fine stagione, metterà in bacheca il Triplete. La Juve, da parte sua, è compagine che brancola nell’anonimato di una classifica non all’altezza del blasone bianconero. La sblocca Giorgione Chiellini di carambola, pareggia un Eto’o lasciato colpevolmente solo in area di rigore. E poi, nella ripresa, il delirio: diagonale di Sissoko respinto corto da Julio Cesar; il Marchisio si avventa sul pallone e, dopo aver scherzato Samuel, alza il meraviglioso lob del 2-1. Esplosione e liberazione di gioia repressa da troppo tempo. Grazie Principino, quel gol non lo dimenticheremo mai.

Articolo precedente
sampdoria-juventusDagospia boom: «Ecco i tre che hanno chiesto di andar via»
Prossimo articolo
olympiacos-juventusOlympiacos-Juventus in streaming e diretta tv: come vedere la Champions