Affare Bonucci, non solo Caldara: nella trattativa proposti Benatia e Pjaca

© foto www.imagephotoagency.it

Il ritorno di Bonucci trova sempre più conferme, ma l’operazione è complicata. Si ragiona con il Milan

«Leonardo Bonucci ha un desiderio. A me lo ha espresso e lo capisco, ma deve parlare con la società». Così ieri Rino Gattuso ha parlato del suo giocatore. E il desiderio di Bonucci è di tornare alla Juventus dopo un solo anno per provare l’assalto alla Champions League. Un desiderio che la Vecchia Signora sarebbe pronta a soddisfare, ma solo a determinate condizioni.

Nelle ultime ore si era sparsa la voce si un possibile scambio tra Bonucci e Mattia Caldara. Ma, secondo La Gazzetta dello Sport, Marotta non si vorrebbe privare del proprio gioiello tanto facilmente. E, per questo, invece che Caldara ha fatto a Leonardo (nuovo responsabile dell’area tecnica rossonera) altri due nomi: Medhi Benatia e Marko Pjaca. Il difensore marocchino non sembra interessare molto, Pjaca invece era un vecchio pallino del Milan e potrebbe essere un nome da non scartare. Inoltre, la Juventus vuole piazzare a Milano anche un altro giocatore: Gonzalo Higuain.

Articolo precedente
Intrecci di mercato, ora anche Rugani è in stand by
Prossimo articolo
strootmanStrootman benedice l’affare Ronaldo: «Positivo per la Serie A»