Connettiti con noi

Hanno Detto

Agnelli al FT Business of Football Summit: «La Superlega non ha fallito» – VIDEO

Pubblicato

su

Agnelli al FT Business of Football Summit: le parole del presidente della Juve durante l’evento del Financial Times

Il presidente della Juve Andrea Agnelli è intervenuto oggi a Londra durante il FT Business of Football Summit, evento organizzato dal Financial Times e dedicato alle novità nel mondo del calcio. La manifestazione di quest’anno si chiama ‘Disruption, Recovery and the Struggle for Power’.

Agnelli ha parlato alle ore 18.30 italiane. Juventusnews24 ha seguito LIVE le parole del presidente bianconero.

Prende la parola Agnelli.

«Secondo me il calcio europeo ha un disperato bisogno di riforme. Non accetterò domande su Tebas, le sue dichiarazioni parlano da sé».

COME MAI E’ FALLITA LA SUPERLEGA «Non ha fallito».

SUPERLEGA «L’UEFA sapeva che io come presidente della Juventus stavo lavorando a qualcosa di diverso. Si tratta di un lavoro collettivo di 12 squadre, non di una persona sola. Queste 12 società hanno firmato un contratto di 120 pagine ed è ancora vincolante per 11 di essi».

TRADIRE LA FIDUCIA«La famiglia che rappresento possiede la Juventus da 99 anni. Quando incontro qualcuno per strada non mi dice nulla di ciò e anche qui dentro nessuno me l’ha fatto notare. Forse lo spagnolo che ha parlato prima (Tebas, ndr) pensa che io abbia tradito la sua fiducia, lui sì».

UEFA DOVREBBE ESSERE SCIOLTA? «La Superlega era stata lanciata non come una minaccia o come volontà di cercare un compromesso, come avvenuto in passato. Il compromesso non è una scelta ormai, c’è bisogno di riforme più profonde. Un organo monopolistico è in grado di guidare un business come il calcio? Penso di no. Vogliamo avere la libertà di creare una competizione. Mi siederò, sosterrò una governance trasparente e aspetterò che il Consiglio di giustizia europeo dica se l’attuale organismo è idoneo allo scopo».

JUVE IN CHAMPIONS TRA 5 ANNI «Vedo la Juve giocare tra 5 anni nella più importante competizione europea».

Advertisement

Facebook

Advertisement