Connettiti con noi

Hanno Detto

Agnelli Juve, parla Marchetti: «Ecco qual è la sua posizione adesso»

Pubblicato

su

Agnelli Juve: il giornalista Luca Marchetti ha parlato così della posizione del presidente bianconero dopo la questione Superlega

Ai microfoni di TMW Radio, il giornalista di Sky Luca Marchetti ha parlato anche di Juve. Le sue dichiarazioni.

FALLIMENTO JUVE – «Non che non lo sia per Napoli, Milan, Atalanta o Lazio, ma per la Juventus è maggiormente vitale. Se non dovesse qualificarsi, le responsabilità non possono essere solo di Pirlo o di Ronaldo. I bianconeri possono pagare una posizione di classifica in cui non sono abituata a stare, mentre per esempio il Milan di Pioli è abituato a lottare».

EFFETTI SUPERLEGA SU AGNELLI«Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità. L’epilogo della Superlega non può non avere ripercussione sulla figura di Andrea Agnelli, che insieme a Perez è stato il capofila di un progetto nato e morto in 48 ore. La sua posizione, con la Juve in crisi di risultati e dopo due anni in cui è uscita male dalla Champions, non è mai stata così poco centrale. La botta mediatica per Agnelli è stata terrificante, magari nel finale di stagione torna la normalità. Ora ci vuole pazienza e tempo, non è scontato che il prossimo anno la Juventus tornerà a vincere».