Agnelli torinese dell’anno, il presidente Ilotte: «Ha trasformato la Juve»

agnelli
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Agnelli è stato premiato come torinese dell’anno 2018. Ilotte, presidente della Camera di Commercio, ha spiegato così la scelta

Il riconoscimento come torinese dell’anno 2018 è andato ad Andrea Agnelli. Il presidente bianconero è stato premiato oggi presso la Camera di Commercio, che assegna proprio il premio. Sulle pagine di Tuttosport, il presidente della Camera Vincenzo Ilotte ha spiegato così la scelta.

«Ha trasformato la Juventus da club tradizionale a una delle maggiori aziende di intrattenimento calcistico al mondo, al livello di Manchester United, Real Madrid e Barcellona. Negli ultimi anni le quotazioni in Borsa della squadra hanno raggiunto picchi di cinque volte superiori rispetto al valore iniziale. Andrea Agnelli ha saputo innovare. I suoi investimenti hanno portato la squadra ad avere su Torino importanti ricadute, che non riguardano soltanto la tifoseria e lo sport, ma anche numerosi altri comparti: l’economia, il turismo, la cultura d il territorio. Pensiamo alla riqualificazione della Continassa, al Museo e al Brand commerciale e Juventus Store. E poi come dimenticare l’investimento su Cristiano Ronaldo? Agnelli ha portato a Torino un campione che è un brand mondiale che si lega alla città dal punto di vista dell’immagine e della comunicazione, in particolare sui social» ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio.