Agostinelli: «Juve, niente bel gioco ma non puoi andare lì e non vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Andrea Agostinelli, allenatore e anche commentatore tv, sulla Juventus e sulla Serie A

Andrea Agostinelli ha parlato a TMW News del campionato e del momento della Juventus. Ecco le sue dichiarazioni.

LE PAROLE – «Dopo il lockdown alcune squadre hanno ripreso bene altre meno. La Lazio – ha detto – ha ricominciato a regime più basso e in questo modo nessuno se lo aspettava. Ci sono stati infortuni e una condizione fisica al di sotto delle attese ma in generale la Lazio non ha più viaggiato come prima, pur in situazione difficile. In ogni caso la stagione va giudicata molto bene visto che entrerà in Champions, un bel traguardo. Certo, questo ultimo periodo smorza un po’ gli entusiasmi. Ma la Lazio con Atalanta e Verona è stata una delle rivelazioni. Un’altra cosa l tempo stesso va anche detta: mai come quest’anno la Juve era raggiungibile e Lazio, Inter, Atalanta forse anche Napoli devono rammaricarsi. La Juve? Il bel gioco non è arrivato ma per ora ci sono i risultati. Alla Juve in ogni caso non puoi andare e non vincere».

Condividi