Aleix Vidal, il retroscena: rifiutata la Juve

aleix vidal siviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Aleix Vidal è un caso a Barcellona: in estate rifiutò la Juve, ma continua ad essere ignorato nella gerarchie di Valverde

In Spagna si parla già di caso-Vidal. Dove il Vidal non è Arturo, ma Aleix il laterale del Barcellona. Arrivò in Catalogna nel 2015 dal Siviglia e dopo un buon inizio ora non sta vivendo una situazione facile. Come con Luis Enrique lo scorso anno sembra infatti essere finito un pò ai margini con il neo allenatore Valverde. Oltre la partita giocata da titolare nella Supercopa contro il Real si è visto in campo solo 75′ in due presenze.

Ci sarà comunque spazio per scalare posizioni a stagione in corso. Anche perchè il giocatore quest’estate ha preso un’idea ben precisa. Dopo l’addio a Dani Alves la Juve aveva infatti pensato a lui, per un’altra operazione made in Barça. Il settore di destra era infatti scoperto e all’occorrenza Aleix Vidal avrebbe anche potuto fare l’esterno nei tre alle spalle della prima punta. Proprio alla Dani Alves.

La volontà del giocatore era però un’altra: giocarsi tutte le sue chances in maglia blaugrana. Per questo ha detto no ai bianconeri. L’attuale situazione non sta comunque piacendo all’entourage di Vidal. Tanto che in Spagna non escludono in ogni caso la sua partenza già a gennaio.

Condividi