Allegri su Dybala: «Ci ha abituato troppo bene, difficile che domani giochi»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle conferenza stampa odierna, l’allenatore bianconero ha toccato diversi temi tra cui quello riguardante l’argentino

Dopo il pareggio interno contro l’Inter che ha lasciato l’amaro in bocca, la Juventus avrà l’occasione di tornare al successo domani. La trasferta del “Dall’Ara”, tuttavia, rappresenterà una sfida tutt’altro che facile per i bianconeri, così come ha confermato Allegri in conferenza stampa: «Il Bologna è una squadra molto organizzata, occupa un’ottima posizione di classifica e quindi domani giocherà senza particolari pressioni: storicamente, inoltre, a Bologna la Juventus non ha mai avuto vita facile».

SULLA PROBABILE FORMAZIONE… – Il tecnico juventino, inoltre, ha toccato l’argomento che ha maggiormente tenuto banco in questa settimana, ovvero Dybala: «E’ difficile che giochi domani, anche se non ho ancora scelto se schierare il 4-3-3 o 4-2-3-1. E’ un momento in cui le cose gli girano meno bene, a inizio anno ci aveva abituato alla grande ed ora il fatto che non stia più rendendo così sembra che sia diventato un problema: in realtà penso che si tratti soltanto di un periodo opaco, il che rappresenta un qualcosa che può capitare a tutti durante l’arco della stagione. Non so se in questo suo calo c’entri anche la vita privata: io faccio l’allenatore, non il cane da guardia e pertanto gli ho detto di continuare ad allenarsi bene e con costanza qui a Vinovo, al fine di scendere in campo la domenica con la testa e con la migliore condizione fisica e mentale possibile».