Allegri: «Grande Juve, ma non è finita»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico bianconero: «Dybala partita straordinaria, come tutti i suoi compagni»

E’ un Massimiliano Allegri chiaramente soddisfatto quello che parla in sala stampa al termine della super sfida contro il Barcellona: «I ragazzi hanno disputato una grandissima partita, sia a livello difensivo che offensivo. Ma stasera è stato solo il primo passo, a Barcellona affronteremo una partita diversa e noi dovremo essere bravi a trovare almeno un gol. Offensivamente siamo stati lucidi, con buone traiettorie di passaggio. Dybala? Ha messo in evidenza le sue qualità, ha disputato una gara straordinaria come tutti i suoi compagni. Sono contento per lui e per tutta la squadra. Era la Juve che sognavo? Non sono un sognatore, sono pragmatico. Eravamo una squadra nuova che ha bisogno di conoscersi. Sono contento per i ragazzi e per la società: meritano questi successi. Il Barcellona ha deluso? Diciamo che ci sono grandi meriti da parte della nostra squadra, se non stai attento ai loro attaccanti, con marcature e posizionamenti preventivi, rischi molto. Noi siamo stati bravi. All’intervallo ho salutato Messi, vederlo giocare è sempre un piacere. Ora sotto con lo scudetto, a Pescara bisogna vincere. Poi prepareremo la gara di ritorno a Barcellona. Siamo consapevoli che su di noi ci sono grandi aspettative, dovremo sapere sempre rispondere positivamente»

Articolo precedente
Barcellona-JuventusJuventus-Barcellona 3-0: formazioni, risultato e diretta live dallo Stadium
Prossimo articolo
luis enriqueLuis Enrique: «Proveremo a ribaltare tutto nel ritorno»