Allegri su Guardiola: «Lo abbiamo seguito per vent’anni equivocando»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juve, ha parlato di Guardiola in un’intervista. Di seguito riportate le sue dichiarazioni

Intervistato dal Corriere della Sera, Massimiliano Allegri ha voluto esprimere il suo pensiero anche su Pep Guardiola. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex allenatore della Juve.

GUARDIOLA«Sì, abbiamo seguito per vent’anni Guardiola equivocando. Guardiola raccontava solo la sua eccezione, non era un calcio per tutti. Il Barcellona storico nasce con tre grandi giocatori che pressano alti e spingono le difese avversarie dentro la loro area. Così a sua volta i centrocampisti salgono e si inseriscono e la tua difesa può arrivare a metà campo. Ma devi avere Iniesta, Xavi e Messi. Noi abbiamo preso come lezione comune un argomento che riguardava solo loro».

Condividi