Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a JTV: «Bravi a non andare fuori giri. Vlahovic aiuta anche Dybala e Morata»

Pubblicato

su

Allegri ha commentato la vittoria sul Verona: le dichiarazioni del tecnico della Juventus

A JTV, Massimiliano Allegri ha commentato Juve Verona.

Le parole dell’allenatore della Juventus.

PARTITA – «I ragazzi sono stati molto bravi perché era una partita molto delicata contro un Verona sempre ben organizzato e duella tutta la partita. C’era grande attesa e rischiavamo di andare fuori giri, invece siamo stati diligenti e tutti si sono messi a disposizione. E potevamo segnare di più».

VLAHOVIC – «Innanzitutto gli ho detto di stare sereno e tranquillo. È un ragazzo di 22 anni ed è normale che potesse avere un po’ di fretta ed ansia nel giocare. Occupa l’area, è un giocatore di riferimento e aiuta Alvaro e Paulo nello sviluppo del gioco. Ma stasera è difficile trovare il migliore, de Ligt e Chiellini hanno fatto una grande partita».

DYBALA E MORATA – «Dybala ha fatto una partita importante, Morata lo stesso e quindi sono molto contento. Abbiamo una rosa importante e i cambi ci possono dare una mano, diventano molto importanti. Però non bisogna pensare a cose grosse, lavoriamo partita dopo partita».

ZAKARIA – «La cosa che mi ha colpito di Zakaria è il suo passaggio di piatto, veramente bellissimo, infatti ha fatto un gol meraviglioso. Nel primo tempo ha anche fatto un cross pericoloso e ha dato una palla straordinaria a Vlahovic».

SCUDETTO – «Quest’anno dobbiamo fare un passo alla volta e pensare all’Atalanta, le tre davanti hanno vantaggio e sarà difficile. Poi magari l’anno prossimo, quando saremo allo start, saremo diversi da quest’anno».