Allegri avverte: «Troppa ansia! E sulla Curva Sud…»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico livornese parla a caldo dalla zona mista dell’Allianz Stadium. Quindi la replica a Sarri: «A me portano il calendario, guardo le partite e gioco»

Se non è #fiuuuu  poco ci manca. La Juventus porta a casa una vittoria ampiamente meritata contro il Genoa ma un po’ stentata nel finale. Massimiliano Allegri ha analizzato in questi termini la prestazione in zona mista, proprio ai nostri microfoni: «Sofferto per l’ansia di portare a casa il risultato, poi non avevamo più la forza di giocare e quindi da quel momento era giusto calarsi nella partita del momento e portare a casa il risultato, senza grandi sofferenze, anche se dovevamo chiudere la partita prima con le occasioni avute. Abbiamo fatto settanta minuti buoni, in settimana avevamo lavorato tanto. Adesso avremo qualche giorno per riposare per la partita col Chievo. C’è disponibilità da parte di tutti per fare una buona fase difensiva e non prendere gol»

Khedira era affaticato e ho preferito cambiarlo. Alex Sandro ha preso un colpo sulla schiena. Senza Curva Sud non è stato bello perché non c’era sostegno dei tifosi, fortunatamente nelle altre zone dello Stadium sono stati bravi a fare sentire il loro sostegno». Poco prima Allegri, ai microfoni di Premium Sport, aveva risposto così alle provocazioni di Maurizio Sarri sul programma del calendario di Serie A: «Le polemiche sul calendario? Le partite vanno giocate e basta, non ho bisogno di replicare a Sarri. A me portano il calendario, guardo le partite e le giochiamo, punto. Dovrebbe essere contento per la stagione che sta disputando il Napoli».