Allegri: «Contro l’Udinese brutta partita. Milan? All’andata siamo stati dei polli»

allegri
© foto Massimo Pinca

Il tecnico bianconero parla in conferenza stampa alla vigilia del big match di domani sera contro i rossoneri

Cuadrado assente per squalifica, Chiellini e Sturaro out per infortunio, mentre torna a disposizione Lemina. E così i due dubbi di formazione saranno sciolti solo dopo la rifinitura di questo pomeriggio. In difesa sembra “in vantaggio” Benatia mentre per l’attacco dovrebbe essere data una chance a Pjaca sulla destra. Il croato: «Predilige partire da sinistra, ma deve imparare a dare il massimo dove viene messo a giocare». Allegri ha poi commentato la “remuntada” del Barcellona: «È stata una bellissima serata di calcio. Di grande intensità. E quello che è successo deve farci riflettere: in campionato e in coppa tutto non è ancora scritto. In questa fase della stagione bisogna prima di tutto fare e non pensare». Il tecnico bianconero è poi tornato sulla sfida di Udine: «Dovevamo avere più pazienza e fare una partita più fisica. Il Milan? È una società forte e a centrocampo ha gilocatori fisici».

 

 

Articolo precedente
allegriMax Allegri, mai quattro stagioni sulla stessa panchina
Prossimo articolo
J AcademyViaggio alla scoperta delle J Academy bianconere