Allegri su Pjaca: «Ipotesi prestito? Valuteremo con il ragazzo»

pjaca
© foto www.imagephotoagency.it

Nella conferenza stampa di ieri, l’allenatore juventino non ha affatto escluso che il croato possa andare in prestito altrove

Le prestazioni positive sfoderate con la Juve Primavera di Dal Canto non sono bastate a Marko Pjaca per ritrovare la piena fiducia nel tecnico della prima squadra Massimiliano Allegri. I dubbi del mister, infatti, risiedono non tanto nelle qualità che il giovane ragazzo ha già dimostrato di avere nelle poche presenze collezionate l’anno scorso, quanto nelle condizioni fisiche: Pjaca, infatti, è stato lontano dai campi per ben nove mesi e per ritrovare continuità di rendimento ai massimi livelli bisognerebbe aspettare del tempo, evidentemente troppo se giochi nella Juve e nel tuo reparto la concorrenza è spietata.

VIA IN PRESTITO? – Ecco perché proprio Allegri ha dichiarato nella conferenza stampa di ieri che l’ipotesi che il croato vada in prestito altrove da qui a fine stagione è un’opzione che verrà presa in considerazione e valutata con il ragazzo stesso. Le squadre interessate a Pjaca non mancano e non provengono solo dalla Serie A, in quanto anche Monaco, Zenit e Schalke 04 sarebbero disposte ad accettare la formula del prestito oneroso per garantirsi le prestazioni dell’esterno croato: soprattutto la società di Gelsenkirchen, visti gli ottimi rapporti stretti  con il club juventino palesati durante l’affare Howedes risalente alla scorsa estate, sarebbe intenzionata ad affondare il colpo decisivo nella sessione di mercato invernale.