Allegri ci scherza su: «Neymar? Ha fatto delle buone cose»

allegri
© foto Massimo Pinca

L’allenatore bianconero ha parlato subito dopo la sconfitta  rimediata a NY contro il Barcellona. L’analisi della partita di Massimiliano Allegri

E’ un Massimiliano Allegri molto sereno quello che si presenta in sala stampa dopo il ko con il Barcellona. Il tecnico bianconero si è detto soddisfatto della partita al di à del risultato negativo. È normale che, in questo momento della prestazione e con tanti nuovi acquisti, non si possa ancora ambire a prestazioni entusiasmanti.

SULLA PRESTAZIONE – «E’ stata una serata magnifica, i tifosi hanno assistito ad uno spettacolo bellissimo e sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi. Singolarmente ho visto buone cose, di squadra siamo un po’ indietro. Insieme non abbiamo fatto neanche una cena, solo il pranzo, prima della partita, La sconfitta? Considerando che non abbiamo fatto neanche un allenamento tutti insieme e che questo era il primo test stagionale, sono tranquillo».

NEYMAR – «Diciamo che ha fatto delle buone cose. Non so se il brasiliano vale 200 milioni, ma sicuramente ha fatto due o tre giocate che hanno fatto la differenza: lui e Messi sono i migliori del mondo. I blaugrana, oltre che fortissimi tecnicamente, sono più brevilinei di noi ed entrano in forma prima».

MERCATO – «Vediamo intanto se Bernardeschi verrà ufficializzato. Abbiamo una bella rosa, ma poi vedremo: c’è ancora da lavorare ma è normale. I nuovi? Douglas Costa e De Sciglio sono stati catapultati in una nuova realtà. Dybala ha fatto una buona parte di partita: è con la maglia della Juventus e rimarrà con noi».

Articolo precedente
bentancurBentancur si presenta: «Juve, sono il nuovo Pogba»
Prossimo articolo
keitaTelenovela Keita: la Juve pronta a inserire una contropartita