Allegri verso il prossimo anno…e oltre

allegri
© foto Massimo Pinca

La sua avventura juventina sembrava finita, ma la società sembra intenzionata a confermare Allegri in panchina ancora a lungo

Uscito indenne da febbraio, mese di fuoco, in cui è stato protagonista dell’aspro litigio con Bonucci dopo la gara contro il Palermo e delle voci che lo vedevano successore di Wenger sulla panchina dell’Arsenal, Massimiliano Allegri resta a tutti gli effetti il primo indiziato ad allenatore la formazione bianconera anche la prossima stagione.

IL DISGELO – Facendo un passo indietro, come accennato in precedenza, sembrava davvero tutto finito: la forte lite con Bonucci e la sua esclusione in occasione della trasferta europea di Porto, infatti, aveva fortemente scosso l’ambiente bianconero, tant’è che le voci su un imminente addio di Allegri hanno sempre più preso piede. A qualche mese di distanza, invece, le parti si sono ricomposte e come si legge sul Corriere dello Sport Allegri sarebbe stato confermato dalla società juventina per il futuro prossimo.

I PENSIERI DEL MISTER – Come ha dichiarato ieri in conferenza, tuttavia, Allegri non è minimamente preoccupato della situazione legata al suo futuro: ha ancora un anno di contratto ma, soprattutto, la Juventus sta attraversando la fase cruciale della sua stagione ed è pertanto fondamentale restare concentrati sugli obiettivi da centrare.

Articolo precedente
tolissoIl sogno di Marotta a centrocampo si chiama Tolisso
Prossimo articolo
mandzukicJuve-Mandzukic, sarà addio? C’è un’offerta allettante per il croato