Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri in zona mista: «È un punto conquistato. Rigore su Morata? Decisione accettata» – VIDEO

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri ha parlato in zona mista dopo Juve Bologna. Le dichiarazioni del tecnico bianconero dopo il match

(inviato all’Allianz Stadium) – Al termine della sfida tra Juve e Bologna, Massimiliano Allegri ha rilasciato alcune dichiarazioni in zona mista. Di seguito le sue parole raccolte da JuventusNews24.

DUE PUNTI PERSI O UNO CONQUISTATO – «Lo considero uno conquistato, perchè la partita si è messa male e non riuscivamo a pareggiare. Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, abbiamo accentrato troppo il gioco. Dopo il pari potevamo gestire meglio gli ultimi minuti, anche perchè loro erano in nove e dovevamo avere un po’ più di lucidità nel portare la palla verso l’area. Però il percorso Champions continua, sapevamo che non si risolveva con la partita di oggi anche se una vittoria ci avrebbe consentito di guardarla con più ottimismo. Bisogna fare un passettino alla volta, cercando di fare punti a Sassuolo, ma prima c’è la Fiorentina».

FIORENTINA – «La Fiorentina è quella che ha il calendario migliore sulla carta, poi nel calcio succede di tutto. Noi dobbiamo fare due punti, ma la Fiorentina di quelle dietro è quella che ha la possibilità di arrivarci il più vicino possibile, anche perchè ha lo scontro diretto».

EPISODIO RIGORE – «Non l’ho visto, l’arbitro ha deciso e abbiamo accettato. Magari poi si poteva far gol con Cuadrado, si poteva far gol prima con Rabiot: troppe volte sbagliamo davanti alla porta, lì bisogna migliorare».

DE LIGT – «De Ligt non stava bene di stomaco ed è dovuto uscire già nel primo tempo».

10^ ATTACCO E 3^ DIFESA – «La differenza reti nel calcio è quello che conta. Nelle ultime sfide abbiamo fatto bene anche se abbiamo preso gol. Questo ci consente essere lì, altrimenti eravamo decimi in classifica».

CUADRADO MEZZ’ALA – «L’ho messo lì perchè giocavamo con i tre davanti in un certo modo. Poi l’ho allargato perché avevo bisogno di più ampiezza».

Advertisement

Facebook

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.