Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri in zona mista: «Al futuro di Rabiot ci pensa la società. Su Di Maria…» – VIDEO

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha parlato in zona mista dopo il match di Champions contro il Maccabi. Le parole

(inviato all’Allianz Stadium) Massimiliano Allegri è intervento in zona mista dopo il match di Champions League Juve Maccabi. Le parole del tecnico bianconero.

FINALE – «Diciamo che fortunatamente ho una squadra di ragazzi che hanno capito subito e dopo la partita c’era molta arrabbiatura per questo ultimo quarto d’ora. Direi che ci fa bene, perché altrimenti magari mentalmente mollavamo un attimino. Invece abbiamo mollato l’ultimo quarto d’ora: dispiace perché comunque avevamo fatto una bella prestazione e potevamo fare molti più gol. Abbiamo vinto la prima partita in Champions, ora pensiamo alla partita di sabato di Milano».

MIGLIORAMENTO – «L’ultimo quarto d’ora? L’abbiamo patito abbastanza stasera, non bisognava patirlo ed essere più sereni nel giocare e cattivi».

DI MARIA – «È normale, cresce di condizione e quindi è più facile per lui giocare. Ha giocato praticamente 60 minuti col Sassuolo, un primo tempo con la Fiorentina, 20 minuti con lo Spezia e poi non ha più giocato. Stasera era la prima partita e ha fatto una buona partita».

RABIOT – «Per quanto riguarda il futuro non lo so, c’è la società che pensa al mercato. Per quanto riguarda il presente sono contento per lui: è un giocatore che è cresciuto, ha l’età giusta, è maturo e fisicamente sta molto bene. Stasera ha fatto due gol e sono contento per lui, ma penso che abbia ancora molto da migliorare nella verticalizzazione e nel venire subito in avanti».

Facebook

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.