Connettiti con noi

News

Allenamenti calcio, cosa succede in caso di nuove positività? Le ultime

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

continassa

Cosa succederebbe se durante gli allenamenti di calcio si trovasse un nuovo positivo? Ecco le linee guida della Figc

Uno dei temi che ha fatto più discutere in merito alla ripresa degli allenamenti di calcio è il trattamento di un’eventuale nuova positività nei gruppi squadra. A spiegare come verrebbe gestita la situazione è il Protocollo Figc presentato dalla Lega di Serie A al Governo.

«Qualora, durante il periodo di ripresa degli allenamenti di gruppo, ci sia un caso di accertata positività al COVID-19, si dovrà provvedere all’immediato isolamento del soggetto interessato. Da quel momento, tutti gli altri componenti del gruppo squadra verranno sottoposti ad isolamento fiduciario presso una struttura concordata; saranno sottoposti ad attenta valutazione clinica sotto il controllo continuo del Medico Sociale, saranno sottoposti ad esecuzione di Tampone (anche rapido) ogni 48h per 2 settimane, oltre ad esami sierologici da effettuarsi la prima volta all’accertata positività e da ripetersi dopo dieci giorni, o secondo periodicità o ulteriore indicazioni del CTS. Nessun componente del suddetto gruppo squadra potrà avere contatti esterni, pur consentendo al gruppo isolato di proseguire gli allenamenti».

Continua a leggere
Advertisement