Ambrosini: «Morata può fare quello che faceva Benzema con Ronaldo»

© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ambrosini, ex giocatore e opinionista, parla dell’arrivo di Alvaro Morata alla Juve. Le sue parole

Ai microfoni di Sky Sport, Massimo Ambrosini ha parlato dell’arrivo di Alvaro Morata alla Juve e non solo. Le sue parole.

MORATA «Arrivo dettato dalle esigenze di mercato per una squadra che aveva bisogno di un centravanti. Può giocare bene con Cristiano Ronaldo e Dybala, poi ci penserà Pirlo a farli rendere al meglio. Ha le caratteristiche per fare quello che Benzema faceva al Real con Ronaldo. Torna più maturo, ha avuto dei picchi negli anni successivi alla Juve, ma quello che andò via dai bianconeri era davvero forte».

PIRLO «Ci vogliono partite, test, giocatori, sfide in cui venga messo in discussione. Andrea lo sa per primo. Si è intuito quello che vuole, almeno nelle intenzioni. Mi piace la capacità di coinvolgere anche chi non ha fatto bene lo scorso anno. La bravura di Andrea sarà di fare bene nella continuità, facendo quello che lo scorso anno la Juve non è riuscita a fare, far rendere al meglio i giocatori più forti che hai».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le news in casa bianconera

Condividi