Sei anni fa fu inaugurata la nuova casa della Juve: buon compleanno Stadium!

stadium
© foto Massimo Pinca

L’8 settembre 2011 andò in scena l’amichevole tra Juve e Notts County, la prima nel nuovo stadio bianconero

Sono passati soltanto sei anni dall’inaugurazione del nuovo fortino della Juventus. Quel “soltanto” sottolinea come in realtà il tempo passato sembri molto di più: anche grazie allo Stadium, infatti, la Vecchia Signora è riuscita a ritrovare la sua identità che era stata smarrita dopo gli anni da incubo in Serie B e dei settimi posti in Serie A e non è un caso che sia riuscita a farlo proprio nella sua nuova casa.

L’INAUGURAZIONE E I SUCCESSI – Tutto ebbe inizio, appunto, l’8 settembre 2011, quando nella notte dello Juventus Stadium andò in scena la prima amichevole tra i bianconeri di Antonio Conte ed il Notts County ed alcuni tra i personaggi storici della storia della Vecchia Signora diedero vita ad un’inaugurazione commovente. Da lì in avanti, la Juventus ha conosciuto un’escalation di successi irripetibile: i bianconeri, infatti, hanno totalizzato nel proprio impianto il 79,62% di vittorie in tutte le competizioni, hanno ottenuto 33 successi consecutivi in Serie A e, nonostante abbia cambiato il nome in Alianz qualche mese fa, lo Stadium continua ad incutere timore a qualsiasi avversario. “Una grande cerimonia. Un grande stadio. Ora serve una grande Juve” fu lo slogan di quella notte: sei anni dopo, possiamo dire che la grande Juve è tornata.

 

Condividi