Connettiti con noi

Settore Giovanile

Arnel Jakupovic, ecco chi è l’uomo che ha mandato il Toro all’inferno

Pubblicato

su

Ecco chi è Arnel Jakupovic, l’uomo che ha deciso il derby Primavera Toro-Juve: un gol da bomber vero ha regalato la stracittadina a Dal Canto

E’ arrivato dall’Empoli quando il mercato si apprestava a chiudere i battenti. E in meno di tre settimane si è caricato la Juve sulle spalle, con una prepotenza tecnica fuori dal comune. Arnel Jakupovic è davvero tanta roba. Il modo che ha di giocare racconta molto della personalità che è riuscito ad acquisire nei suoi primi passi in carriera: è il primo regista dell’attacco, aiuta in fase di non possesso con impressionante ferocia e quando deve saltare l’uomo non ci pensa due volte. Ha la grande giocata nel sangue, perché la padronanza tecnica con entrambi i piedi è mostruosa. Ma il derby contro il Toro lo ha deciso con astuzia, con furbizia, approfittando dell’ultimo pallone respinto da Coppola. Sul quale si è avventato, scaraventandolo in rete con la convinzione di chi sa di poter diventare l’arma in più di Dal Canto nella rincorsa al sesto posto. E poi quell’esultanza provocatoria sotto lo spicchio di ultras del Toro. Gesti che la Juve non ama, ma che dimostra subito come Jakupovic si sia calato anima e corpo nella realtà bianconera in pochi giorni.

Già contro il Chievo aveva fatto capire di avere i numeri giusti, decidendo praticamente da solo la sfida. Dal Canto, per esaltarne le caratteristiche, gli ha messo sia Del Sole che Olivieri ai lati, proprio per convergere tutto il prodotto della manovra su Jakupovic, che quando ha la palla sui piedi sa sempre cosa fare. Nel derby ha fatto la differenza sfondando centralmente, asfissiando sia Ferigra che Buongiorno. Dando anche qualche sportellata da vero numero nove, anche se sulle spalle aveva la maglia numero dieci. Non proprio una casacca banale, soprattutto quando si parla di Juve. Ma lui, con la Primavera, la onora dando cuore e anima alla causa. Sarà lui l’uomo che dovrà blindare il sesto posto, l’ultimo che vale la qualificazione ai playoff per lo Scudetto. Sarà lui il punto di riferimento di Dal Canto, che si è preso il suo primo derby stagionale grazie al gigante austriaco. Un gigante di nome Arnel Jakupovic, che oggi ha imboccato la strada per diventare grande.

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement