Atalanta-Juventus 2-2, risultato e cronaca in diretta live

© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Juventus, 7ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Si avvicina il calcio d’inizio allo stadio Atleti Azzurri d’Italia tra Atalanta e Juventus. La sfida, che chiude la settima giornata di Serie A, vede in campo due squadre in un ottimo momento di forma che si daranno battaglia. Tra pochi minuti il via alla diretta live con gli aggiornamenti su Atalanta-Juventus. Era nell’aria, ed ora c’è la conferma, stasera sarà la prima partita da titolare per Bernardeschi che vince il ballottaggio con Douglas Costa. Asamoah prende il posto di Alex Sandro sulla fascia sinistra.

ATALANTA-JUVENTUS: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Atalanta-Juventus 2-2: tabellino

MARCATORI: pt Bernardeschi 20′, pt Higuaìn 23′, pt Caldara 30′, pt Cristante 67′.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 7, Palomino 5, Caldara 6, Masiello 5,5; Hateboer 6, Cristante 7, Freuler 6, Spinazzola5,5; Kurtic 5,5; Gomez 6,5, Cornelius5,5.  Allenatore: Giampiero Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon 5,5, Lichsteiner 6, Benatia 6, Chiellini 6, Asamoah 6,5; Bentancur 6,5, Matuidi 6; Bernardeschi 7, Dybala 5,5, Mandzukic 5; Higuaìn7. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Damato di Barletta.

NOTE: Ammonizione Lichsteiner (57′), ammonizione Gomez( 63′), ammonizione Palomino(79′), ammonito Petagna ( 81′).

Atalanta-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Un secondo tempo di forti emozioni, con l’ Atalanta che riesce a recuperare allo svantaggio grazie alla rete di Cristante. Poi il Var diventa protagonista del match annullando un gol alla Juventus per fallo di Lichsteiner su Gomez, e poi convalidando un rigore alla Juventus per respinta di braccio di Petagna su punizione di Dybala. La Joya però, a tu per tu con Berisha, non riesce a trafiggere il portiere che ben gli para il rigore, lasciando il risultato sul 2-2 e restituendo al campionato un nuova capolista, con i bianconeri pronti a riprendersi il primo posto più decisi che mai, a partire dalla sfida con la Lazio dopo la pausa nazionali.

96′ Termina 2-2 la partita tra Atalanta e Juventus. Bianconeri che perdono la testa della classificata e resta a 19 punti con l’Inter.

94′ Asamoah prova a saltare l’uomo sul fondo ma la palla finisce in out.

93′ Fallo di Benatia a metà campo su Freuler.

92′ La Juve cerca di aprire la difesa atalantina.

90′ Saranno 6 i minuti di recupero.

87′  Cambio Atalanta, esce Cristante, entra De Roon.

86′ Fermato Higuaìn in fuorigioco.

84′ Occasione Juve, con Bentancur che sul seguito di un calcio d’angolo batte ai 20 metri ma Berisha si fa trovare pronto.

83′ Berisha para il rigore su Dybala.

83′ Il Var conferma il rigore.

81′ Rigore Juve per fallo di Petagna che respinge con il braccio la punizione di Dybala. Il giocaore italiano viene ammonito.

79′ Punizione Juve dal limite dell’area per fallo di Palomino su Dybala. Il difensre orobico viene ammonito.

78′ Buffon blocca a terra un’insidioso cross nerazzuro.

77′ Cambio Juve, esce Mandzukic, entra Douglas Costa.

76′ Hateboer ferma la triangolazione tra Mandzukic e Matuidi prima che il francese possa entrare in area.

75′ Gomez salta 4 avversari facendo metà campo e serve Spinazzola che però calibra male il cross che finisce sul fondo.

72′ Prova Dybala dal limite ma viene murato.

71′ Freuler conclude dal limite dell’area ma spara alto.

68′ Cambio Juve, esce Bernardeschi, entra Cuadrado.

67′ GOL ATALANTA. Cross di Gomez dalla sinistra e Cristante insacca in rete di testa.

65′ Cambio Juve, esce Lichsteiner, entra Barzagli.

63′ Ammonito il Papu Gomez per fallo su Lichsteiner.

61′ Nulla di fatto sul tiro dalla bandiera.

61′ Angolo Juve, Spinazzola devia in corner un cross di Dybala.

57′ Ammonito Lichsteiner per quest fallo su Gomez.

56′ Interviene il Var! Annullato il gol alla Juve per  fallo di Lichsteiner su Gomez avvenuto precedentemente al cross di Dybala.

56′ GOL JUVE!!! Colpisce Mario Mandzukic con un preciso colpo di testa su cross di Dybala.

56′ Cambio Atalanta, esce Kurtic, entra Petagna

55′ Occasione Juve, gran tiro di Higuaìn dal limite che finisce di poco alto sopra la traversa dopo una bella triangolazione con Bentancur.

51′ Benatia non riesce a girare in porta, colpendo di testa, la punizione di Dybala.

51′ Fallo di Masiello su Asamoah all’altezza del centrocampo.

49′ Higuaìn fermato al limite dell’area, al momento del tiro, dalla difesa atalatina.

46′ Occasione Atalanta, con Hateboer che manda sul fondo a due passi da Buffon, sul cross di Spinazzola.

45′ Si riparte sull’1-2.

Rientrano in campo le squadre, pronte per il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO: Partita vivace all’Atleti Azzurri d’Italia, dove la Juventus conduce per 1-2 grazie alle reti , la prima in maglia bianconera di Federico Bernardeschi, che buca Berisha fiondandosi sulla sua respinta dopo un tiro di Matuidi. Tre minuti dopo il Pipita Higuaìn colpisce dopo una bell’azione della Juventus che, con tre passaggi di prima , manda in porta l’attaccante argentino, implacabile di fronte a Berisha. Al 30′ Buffon su una punizione centrale del Papu Gomez trova un’incerto Buffon che respinge male e permette a Caldara di segnare l’1-2 che tiene aperto il match.

46′ Termina il prim tempo, la Juvenus conuce per 1-2.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

43′ Avvolgente manovra nerazzurra interrotta dall’interdizione di Chiellini.

40′ Squadre che si coprono bene e non lasciano spazio alle iniziative avversarie.

36′ Dybala fa partire un mancino dai 30 metri che finisce completamente fuori.

33′ Occasione Atalanta, con Ilicic che mette un bel cross dalla destra e Kurtic da due passi colpisce di testa non inquadrando la porta.

31′ Cambio Atalanta, esce Cornelius entra Ilicic.

30′ GOL ATALANTA. Caldara batte Buffon cogliendone la respinta sulla punizione del Papu Gomez.

29′ Fallo di Bernardeschi ai danni del Papu Gomez ai 20 metri. Punizione insidiosa per l’Atalanta.

27′ Giro palla Atalanta alla ricerca di spazi utili, ma la Juve copre bene il campo.

23′ GOL JUVE!!! Gonzalo Higuaìn colpisce con un gran mancino sotto l’incrocio, dopo una bell’azione bianconera, con Dybala che trova l’imbucata giusta per il Pipita e porta la Juve sullo 0-2.

20′ GOL JUVE!!! Bernardeschi all’esordio colpisce e buca Berisha cogliendo al meglio la respinta del portiere orobico dopo un tiro dal limite di Matuidi.

19′ Chellini copre bene su un uno-due tra Gomez e Cornelius.

17′ Higuaìn prova a lanciare in profondità Mandzukic, ma la difesa dell’Atalanta copre bene.

14′ Occasione Juve. Higuaìn a tu per tu con Berisha, dall’altezza del dischetto, strozza troppo la conclusione e non riesce a segnare.

13′ Ancora Juve con la conclusione di Higuaìn stoppata in angolo da Palomino, dall’ angolo nulla di fatto per i bianconeri.

12′ Occasione Juve. Dybala dal limite dell’area fa partire un destro che si spegne sul fondo di poco.

10′ Fermata la ripartenza Juve, fallo di Palomino su Bentancur a metà campo.

8′ Doppio cross Atalanta, ma Chiellini risponde presente in entrambe le occasioni e rinvia la palla.

6′ Fallo di Palomino su Dybala .

5′ Gran recupero di Matuidi al limite dell’area che si insinua nella difesa orobica e fa partire un cross in mezzo troppo arretrato, Palomino respinge.

3′ Prima occasione Juve con Bernardeschi che dal limite dell’area fa partire un tiro troppo debole per impensierire Berisha.

1′ Calcio d’inizio, l’attesa è finita, è iniziata Atalanta-Juventus.

Le squadre stanno entrando in campo.

Tutto pronto per il match a Bergamo tra Atalanta e Juventus. Gli orobici giocheranno in maglia nerazzurra, i bianconeri invece con la consueta maglia da trasferta gialla.

Atalanta-Juventus: formazioni ufficiali: Bernardeschi titolare, vinto il ballottaggio con Cuadrado e Douglas Costa

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha, Palomino, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Gomez, Cornelius. A disposizione: Gollini, Bastoni, Mancini, Castagne, Ilicic, De Roon, Haas, Orsolini, Gosens, Petagna. Allenatore: Giampiero Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon, Lichsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuaìn. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Sturaro, Rugani, Alex Sandro, Douglas Costa, Caligara, Cuadrado. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Damato di Barletta.

Atalanta-Juventus: probabili formazioni e pre-partita

Il posticipo della settima giornata di campionato offre una sfida che si annuncia scoppiettante tra Atalanta e Juventus. Le due squadre sono entrambe in un buon momento di forma e arrivano alla sfida più agguerrite che mai. La Juventus deve tenere il passo del Napoli capolista che oggi ha battuto il Cagliari in casa, mentre l’Atalanta deve dare seguito alle buone prove delle utime due settimane sia in campionato che in Europa League per non perdere di vista le zone alte della classifica. La Vecchia Signora si presenta con un’importante defezione a metà campo dove non potrà essere parte del match Miralem Pjanic. Il bosniaco infatti, dopo essersi fermato nel riscaldamento pre-partita contro l’Olympiacos mercoledì , ha riportato una lesione alla coscia destra che lo terrà fuori almeno fino al rientro dalla pausa. Al suo posto è pronto  giocare Bentancur, sempre più a suo agio nel ruolo di regista bianconero. Tra gli indisponibili bianconeri risultano ancora Marchisio, anche se ormai sula via del definitivo recupero, Howedes, che ne avrà ancora per un mese e sopratutto Khedira. Il tedesco dopo la panchina di mercoledì in Champions sembrava pronto per il rientro, ma ha riportato invece un’infiammazione del tendine del bicipite della coscia destra. Obbligato dunque l’utilizzo accanto a Bentancur dell’ormai insostituibile Matuidi. In difesa dovrebbe giocare Benatia al fianco di Chiellini. Mentre per il ruolo di esterno destro Douglas Costa sembra in vantaggio su Cuadrado e Bernardeschi, anche se l’ex viola potrebbe avere la sua prima chance da titolare. I dubbi per Gasperini invece riguardano sopratutto la mediana, con il ballottagio tra Freuler e De Roon, e per la posizione di trequartista, dove Ilicic sembra in vantaggio su Kurtic.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha, Palomino, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez, Petagna. A disposizione: Gollini, Bastoni, Mancini, Castagne, Kurtic, De Roon, Haas, Orsolini, Gosens, Cornelius, Vido. Allenatore: Giampiero Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon, Lichsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuaìn. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Sturaro, Rugani, Alex Sandro, Bernardeschi, Caligara, Cuadrado. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Massimiliano Allegri nella conferenza stampa pre-partita si sofferma molto sulla situazione attuale del Pipita Higuaìn, sbloccatosi dopo la rete contro l’Olympiacos di mercoledì sera: << Gonzalo domani gioca. E’ un giocatore importante per noi: lo è sempre stato, anche nelle due partite in cui ha iniziato dalla panchina. Ogni anno bisogna mettersi in discussione e ripartire per vincere: nella Juventus ci sono grandi campioni, come quelli che sono qui fin dal primo scudetto. Higuaìn non deve accontentarsi di quello che ha fatto fin ora, ma avere l’ambizione di lottare con i migliori al mondo, ha tutte le qualità per farlo.>> Poi, tornando sul match contro i bergamaschi, il tecnico bianconero dice:<< Sarà una partita complicata, contro una squadra che sta affrontando un ottimo momento di forma. L’ Atalanta è una squadra che corre, con un ottimo allenatore, bravissimo a lavorare con i giovani. L’obbiettivo sono i tre punti, da raggiungere restando sempre dentro la partita, senza fare come l’anno scorso, quando ci siamo rilassati e abbiamo subito il pareggio proprio nel finale.>>

Il tecnico degli orobici, Giampiero Gasperini, si presenta molto determinato in conferenza stampa:<< La Juventus è una squadra sempre molto forte, per cui sappiamo che ci attende una gara molto complicata, ma vogliamo fare risultato. sarebbe importante per la nostra classifica e per chiudere bene questo ciclo di partite.>>

Atalanta-Juventus: i precedenti del match

Atalanta-Juventus è sempre una sfida affascinante. Sopratutto negli ultimi anni, in particolare dall’anno scorso, quando la società bergamasca è tornata ad alti livelli ed ha conquistato l’Europa, la sfida dell’Atleti Azzurri d’Italia si preannuncia più combattuta che mai, anche se i precedenti non dicono così. Infatti per i nerazzurri risultano solo 7 successi contro la Juventus in 55 partite in casa: la Vecchia Signora invece si è imposta ben 26 volte, mentre nelle restanti 22 gare, la sfida è finita in parità. Il totale delle reti segnate vede in vantaggio la Juventus con 93 gol segnati a 51. Con il pareggio dello scorso anno l’Atalanta è riuscita a bloccare una serie di 9 successi di fila della Juventus in terra bergamasca.

Atalanta-Juventus: l’arbitro del match

Per il posticipo della settima giornata di campionato, Atalanta-Juventus, è stato designato l’arbitro Antonio Damato di Barletta. Il bilancio dei 21 incroci in campionato, suddivisi tra serie A e B, fra il fischietto della sezione di Barletta e la Juventus è più che positivo: per i bianconeri infatti risultano 15 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, con ben 47 gol segnati e solamente 18 subiti. Non ci sono invece precedenti da segnalare in campionato tra Atalanta e Juventus con il direttore di gara pugliese.

Gli assistenti del signor Damato saranno Valeriani e Marrazzo. Il quarto uomo il sig. Nasca. L’addetto al Var sarà Orsato mentre l’assistente al Var il sig. Ghersini.

Atalanta-Juventus: dove vederla in tv

Atalanta-Juventus sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport e Mediaset Premium. La diretta tv è disponibile a partire dalle 20.45 su Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio HD oppure su Premium Sport e Premium Sport HD. In streaming su pc, smartphone e tablet sono attive le rispettive app Sky Go e Premium Play. E’ inoltre possibile vedere la partita tramite tutti i decoder Tim Vision abilitati o attraverso l’app Serie A Tim. In radio il racconto è affidato come di consueto alle frequenze di Radio Rai. Qui su Juventus News 24 il via alla diretta live a partite dalle 18:45 con tutti gli aggiornamenti pre-partita e durante il match.

Articolo precedente
higuainJuventus, con Agnelli e Marotta speso mezzo miliardo in A. Ecco chi ha incassato di più
Prossimo articolo
atalanta-juventusAtalanta-Juventus, le pagelle bianconere