Atletico-Juve 2-0: tabellino e cronaca

godin
© foto www.imagephotoagency.it

Atletico Juve, Champions League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ci siamo. La Juventus di Massimiliano Allegri indossa l’abito da gala per sfilare al Wanda Metropolitano. Il primo ballo degli ottavi di Champions è sulla pista dell’Atletico Madrid. Le danze abbiano inizio.


Atletico Juve 2-0: il tabellino

Rete: 78′ Gimenez, 83′ Godin

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Saul, Rodrigo, Thomas (61′ Lemar), Koke (67′ Correa); Diego Costa (57′ Morata), Griezmann. A disp. Adan, Arias, Kalinic, Savic. All. Simeone.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (72′ Emre Can), Matuidi; Dybala; Ronaldo, Mandzukic. A disp. Perin, Caceres, Cancelo, Rugani, Bernardeschi, Spinazzola. All. Allegri

ARBITRO: Zwayer (GER)

AMMONITI: 8′ Diego Costa, Thomas 45+3′, 55′ Alex Sandro, 89′ Griezmann


Atletico Juve: la diretta live

1′ Calcio d’inizio – Partiti al Wanda Metropolitano, primo possesso alla Juve

2′ Contatto in area Juve – Griezmann calcia la gamba di Matuidi, non c’è nulla

5′ Avvio aggressivo dell’Atletico – Colchoneros partiti con grande intensità

6′ Accelerazione Griezmann – Salta secco Bonucci e poi non riesce a trovare Diego Costa nella profondità

7′ Gimenez su Ronaldo – Spintonato il portoghese: c’è il fallo, non l’ammonizione

8′ Ammonito Diego Costa – Che non ha rispettato la distanza della barriera. Salta il match di ritorno

9′ Punizione Ronaldo – Bordata del portoghese che Oblak riesce ad alzare in corner

10′ Graziato Alex Sandro – Il brasiliano aveva trattenuto Griezmann in ripartenza

12′ Stacco Bonucci – Solissimo su corner, non trova lo specchio

14′ Fallo di mano di Dybala – Fortuito, la Joya si stava involando verso la porta

15′ Tiro Thomas – Destro secco dal limite, blocca Szczesny

18′ Calano i ritmi – Dopo un quarto d’ora molto intenso

19′ Scambio Dybala-Mandzukic – Combinazione di prima, il croato perde il contatto col pallone

21′ Batti e ribatti in area Juve – Alla fine risolve Szczesny con un’uscita bassa

23′ Ronaldo fa accademia – Controllo elegante del portoghese

24′ Colpo di testa Mandzukic – Il croato non trova la porta sul cross di Alex Sandro

26′ Thomas abbatte Ronaldo – Fallo evidente, niente giallo

27′ Spinta De Sciglio su Diego Costa – L’arbitro prima assegna il rigore, ma poi grazie all’ausilio del Var, si accorge che il contatto è avvenuto fuori area

29′ Punizione Griezmann – Va direttamente in porta il francese, risponde Szczesny

32′ Spallata lieve di Dybala a Filipe Luis – C’è fallo per il direttore di gara

34′ Tiro Dybala – Dal limite, blocca agevolmente Oblak

36′ Colpo di testa Rodrigo – Spizzata sul primo palo, il pallone si perde sul fondo

39′ Grande spinta del Wanda – Infuocato l’impianto dell’Atletico Madrid, rispondono i tifosi bianconeri

40′ Dybala scivola in area – Blocca Oblak il pallone che si era impennato

42′ Doppio pestone a Ronaldo – Prima Saul e poi Janfran durissimi sul portoghese. Non vede incredibilmente il direttore di gara

45+1′ Pallonata De Sciglio – Colpito in faccia da Koke, rimane dolorante a terra

45+3′ Thomas su Dybala – intervento durissimo e in ritardo. Da giallo, salta la prossima

45+4′ Fine primo tempo – Termina la prima frazione

46′ Inizio ripresa – Si ricomincia al Wanda Metropolitano

48′ Svirgola Pjanic – Il bosniaco non riesce a coordinarsi bene dal limite

49′ Tiro Ronaldo – Conclusione molto larga da fuori

50′ Errore Diego Costa – Errore di Chiellini in disimpegno, Griezmann imbuca per Diego Costa che davanti alla porta non trova clamorosamente lo specchio

53′ Traversa dell’Atletico – Si salva la Juve! Tocca Szczesny sul tentativo di Griezmann che termina sul montante alto. Poi libera Chiellini in corner

54′ Mano di Mandzukic in area – Non c’è il rigore. Totalmente fortuito e troppo ravvicinato il contatto

55′ Ammonito Alex Sandro – Che salta su Gimenez. Severo qui l’arbitro

59′ Si incunea Ronaldo – Superato Gimenez in velocità, chiude Godin in corner

65′ Prova a respirare la Juve – Possesso ragionato dei bianconeri

70′ Gol annullato Morata – L’ex bianconero stacca in testa a Chiellini e batte Szczesny. Ma dopo aver consultato il monitor del Var, il direttore di gara ravvisa la spinta di Morata sul difensore bianconero

77′ Prova a ragionare la Juve – Ma mancano le idee per i bianconeri

78′ Gol Gimenez – Il centrale uruguagio trova la deviazione vincente sugli sviluppi di corner. La difesa bianconera lamentava una manata su Bonucci

83′ Gol Godin – Il capitano dell’Atletico trova il gol sugli sviluppi di calcio di punizione. Prima il tocco di Mandzukic. Poi il tiro deviato dell’uruguagio con Szczesny fuori dalla porta

89′ Ammonito Griezmann – Travolto Alex Sandro da ieri

90′ Parata Oblak – Il portiere sloveno devia sulla traversa una conclusione da limite di Bernardeschi. Bello lo schema su punizione con Ronaldo alla battuta

90’+3 Colpo di testa Ronaldo – Prova a volare sul traversone di Bernardeschi, non trova la deviazione vincente

90+3′ Triplice fischio – Termina la sfida del Wanda


Atletico Juve: il pre partita


Migliore in campo Juventus: Pjanic PAGELLE


Atletico Juve: le formazioni ufficiali

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Saul, Rodrigo, Thomas, Koke; Diego Costa, Griezmann.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Ronaldo, Mandzukic.


Atletico Juve: le probabili formazioni

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Filipe Luis; Saul, Rodrigo, Thomas, Koke; Diego Costa, Griezmann.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Ronaldo, Mandzukic.


Atletico Juve: l’arbitro

La UEFA ha designato il direttore di gara che avrà l’onore e l’onere di dirigere il match di andata degli ottavi di Champions League tra Atletico Madrid e Juventus: si tratta di Felix Zwayer. Il fischietto tedesco sarà coadiuvato dai connazionali Thorsten Schiffner e Marco Achmüller. Quarto ufficiale sarà Tobias Welz. Al Varpronti Bastian Dankert e Sascha Stegemann. Per Zwayer nessun precedente in Champions nè con i bianconeri nè con i Colchoneros.


Atletico Juve: le dichiarazioni alla vigilia

Simeone (Atletico Madrid): «Finale anticipata? No, è un ottavo di finale non si vince nessun trofeo vincendo. Affrontiamo una squadra forte con un allenatore che è lì da anni. Sanno soffrire ma hanno anche qualitàHanno grandi varianti. Mandzukic ha giocato anche esterno sinistro l’anno scorso. Ma noi pensiamo a quello che possiamo fare noi: lo stadio sarà un grande teatro e noi vogliamo fare una grande partita».

Allegri (Juventus): «Innanzitutto Khedira non è convocato, è rimasto a Torino per accertamenti. Domani gioca Dybala. Non è una partita come le altre, è un ottavo di finale di Champions League: per la Juventus la Champions è un obiettivo come tutti gli altri anni. Negli ultimi quattro anni la Juve ha fatto due finale e giocato Champions importanti. Domani si affronta una squadra che negli ultimi cinque anni ha fatto due finali di Champions e vinto una Europa League. L’Atletico è una squadra difensiva, bisogna fare i complimenti a Simeone per come prepara e ha preparato la squadra».