Auriemma: «Sarri non è traditore, cosa avreste fatto al suo posto?»

Iscriviti
raffaele auriemma
© foto Twitter - @RafAuriemma

Auriemma: «Sarri non è traditore, cosa avreste fatto al suo posto?». Le parole del giornalista di fede partenopea

Raffaele Auriemma, noto giornalista di fede partenopea, ha commentato su Twitter l’imminente ritorno da avversario di Maurizio Sarri al San Palo in occasione di Napoli-Juve.

Le sue parole: «Sarri voglio ricordarlo così e mi piacerebbe se il pubblico di Napoli domenica lo accogliesse come lui fa in questa foto: con un applauso. Trovo stucchevole e anche un po’ provinciale questa storia dei “traditori”: ma voi al posto suo, cosa avreste fatto?».

Condividi