Barcellona-Juventus, le pagelle

barcellona-juventus
© foto Massimo Pinca

Tutti i voti bianconeri della sfida da tutto o niente del Camp Nou contro il Barça: Allegri azzecca in pieno tutto

Buffon 6 Primo intervento su un tiro semi-deviato di Messi: respinta corta, ma efficace. Un’uscita balbettante al 66′, ma lo stesso Leo lo grazia. Per il resto buona reattività.

Dani Alves 5,5 Grande goliardia con gli ex-compagni nell’immediato pre gara. Fa fatica a coprire gli spazi alle sue spalle. Rischia l’ammonizione: graziato.

Bonucci 6,5 Chirurgico. Se la palla non deve passare, non passa.

Chiellini 6,5 Iniesta lo fa correre, ruvido di piedi, però legge sempre bene le situazioni più ingarbugliate.

Alex Sandro 6 Diligente. Grande attenzione a seguire la fase difensiva.

Khedira 5,5 Deve rincorrere, lo si vede poco col pallone. Non riesce a servire Mandzukic tutto solo in area nel contropiede più invitante a 10′ dalla fine.

Pjanic 6,5 Inventa una pennellata da artista per Higuain sul finire di primo tempo.

Cuadrado 6,5 A tutto campo, difende e va a mordere in avanti. Angola un pò troppo ad inizio ripresa, ma grande ispirazione. Dal 83′ Lemina sv.

Dybala 6,5 Costringe anche i difensori blaugrana a picchiarlo come a Pescara. Duetta alla grande col Pipita e ispira gli altri due là davanti. In più pressing chirurgico. Dal 75′ Barzagli sv.

Mandzukic 6 Servito meno di Cuadrado, qualche sortita timida. Fa sentire i gomiti, anche da “terzino”.

Higuain 6 Un pò molle subito in avvio. Poi mette nel mirino Ter Stegen, ma spara un pò troppo alto. Difficile tenere il pallone con tutti gli uomini che ha addosso. Poco incisivo sotto porta, ma tanta corsa. Dal 88′ Asamoah sv.

Allegri 7 Dice di volere impostare la partita per segnare un gol e così è. Non tutti dietro al pallone in stile Mourinho, ma ripartenze veloci che mettono sudore addosso al Barça. Nel secondo tempo i rischi maggiori, paga anche l’imprecisione avversaria. Linea di difesa a 6 nel finale.

 

Articolo precedente
L’appello di Giovanni Malagò: «Questa sera è doveroso tifare Juventus»
Prossimo articolo
Barcellona-Juventus 0-0: cronaca e sintesi dal Camp Nou di Barcellona