Barcellona-Juventus 0-0: cronaca e sintesi dal Camp Nou di Barcellona

© foto www.imagephotoagency.it

Barcellona-Juventus: cronaca e tabellino della gara di ritorno dei quarti di Champions League con formazioni ufficiali, risultato e sintesi

Barcellona-Juventus 0-0 

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (78Mascherano), Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. Allenatore: Luis Enrique

Juventus (4-2-3-1): ​Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado (82Lemina), Dybala (73Barzagli), Mandzukic; Higuain (87Asamoah). Allenatore: Allegri

93‘ – Finisce qui! Juventus qualificata in semifinale di Champions League!

92‘ – Giallo per Pique.

90′ – 3′ di recupero.

87‘ – Esce Higuain, entra Asamoah.

85‘- Tiro piazzato di Lemina di poco a lato.

82‘ – Fuori Cuadrado, dentro Lemina.

79‘ – Buffon nega, come all’andata, la gioia del gol a Iniesta!

78‘ – Fuori Sergi Roberto, dentro Mascherano.

73‘ – Esce Dybala, entra Barzagli.

70‘ – Serpentina di Dybala e tiro a giro alto.

68‘ – Sergi Roberto va al tiro da fuori, il pallone sfiora il palo e va sul fondo.

66‘ – Buffon esce a vuoto, Messi fallisce l’appuntamento con il gol.

65‘ – Corner per il Barcellona.

63‘ – Fallo di Khedira su Suarez. Giallo per il tedesco.

61‘ – Tiro di Neymar alto sopra la traversa.

57‘ – Punizione battuta da Messi di poco alta.

56‘ – Fallo di Chiellini (ammonito) su Suarez. Punizione Barça.

55‘ – Messi va al tiro da fuori, conclusione deviata di poco a lato.

52‘ – Ancora Cuadrado! Tiro a lato.

51‘ – Trangolo Messi-Suarez-Neymar e tiro della Pulce di poco alto.

49‘ – Diagonale di Cuadrado di poco a lato.

48‘ – Barcellona arrembante in avanti.

45‘ – È ricominciata! Let’s go Juve!

FINE PRIMO TEMPO – Una Juventus saggia e paziente attende il Barcellona nella sue metà campo e lo tenta di punire con le ripartenze. I blaugrana hanno l’ansia del risultato, i bianconeri possono concedersi il lusso di gestire, concedendo il minimo indispensabile.

45‘ – 1’ di recupero.

43‘ – Giallo per Neymar.

42‘- Cross di Jordi Alba e girata debole di Suarez.

39′ – Angolo di Rakitic, sventa Pjanic. Riparte Cuadrado, ma viene steso da Iniesta: giallo per lui.

37‘ – Assist al bacio di Pjanic per Higuain che conclude debolmente tra le braccia di Ter Stegen.

35‘ – Buffon anticipa Messi in uscita.

34‘ – Angolo per il Barcellona, sventa la Juventus.

30‘ – Tiro di Messi, para Buffon.

28‘ – Corner per il Barça, libera la difesa bianconera.

27‘ – Tiro di Iniesta di poco alto sopra la traversa.

23‘ – Dybala a tu per tu con Ter Stegen, ma l’arbitro fischia l’off-side.

20‘ – Cross di Jordi Alba e girata di Neymar che termina in out.

18‘ – Messi sfiora il gol, il suo diagonale termina a lato.

16‘ – Lancio di Messi per Jordi Alba che non ci arriva di un soffio.

14‘ – Discesa e cross in mezzo di Cuadrado. Salva tutto Pique.

12‘ – Tiro da fuori di Higuain di poco alto!

9‘ – Corner Barça sventato dalla difesa bianconera.

7‘ – Fallo di Dani Alves su Pique.

5 – Fallo di Pique su Cuadrado. Punizione per la Juve.

4‘ – Girata debole di Higuain.

3‘ – Fallo di Iniesta sul già dolorante Dybala.

2‘- Fallo di Iniesta su Pjanic.

1‘ – È iniziata! Forza Juve! Calcio di inizio blaugrana.

Barcellona-Juventus: le formazioni ufficiali

19.55 – Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. Allenatore: Luis Enrique

Juventus (4-2-3-1): ​Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

 

19.45 – Comunicata la formazione ufficiale della Juventus: Juventus (4-2-3-1): ​Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

 

Barcellona-Juventus, probabili formazioni e prepartita: Dybala c’è, Marchisio si è allenato a parte

20.40 – Lo speaker annuncia le formazioni delle due squadre. Boato del Camp Nou a quella del Barcellona.

20.22 – Beppe Marotta, intervistato ai microfoni di Mediaset Premium, presenta così Barcellona-Juventus: «Ce la giocheremo con la consapevolezza di poter passare il turno. Mascherano? In passato lo abbiamo trattato».

20.07 – Squadre in campo per il riscaldamento.

19.45 – Comunicata la formazione ufficiale della Juventus: nessuna sorpresa rispetto a quanto da noi ipotizzato. Juventus (4-2-3-1): ​Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

19.40 – Ricognizione in campo per i bianconeri ad un’ora dal match.

19.38 – Mediaset anticipa che Luis Enrique schiererà il Barcellona con la difesa a quattro. Sicuro dunque l’impiego di Jordi Alba a sinistra.

19.30 – Pullman della Juventus arrivato al Camp Nou scortato dalla polizia.

19.25 – Qui Barça, ancora incerto l’impiego di Jordi Alba. Al suo posto potrebbe giocare Mathieu.

19.10 – Intanto movimento di tifosi al di fuori del Camp Nou!

19.00 – Ci siamo! La Juventus sta salendo sul pullman in partenza verso il Camp Nou!

18.50 – Dirigenti della Juventus saliti sul pullman. Ovazione per Pavel Nedved.

18.30 – Pullman della Juventus in modalità di preparazione pronto a partire in direzione Camp Nou.

18.15 – Sono all’incirca 5000 i tifosi bianconeri venuti da tutta Italia per supportare la Juventus alla grande impresa. Molti di loro sono già partiti alla volta del Camp Nou, in attesa dell’apertura dei cancelli alle 19.00.

18.04 – La Juventus di Allegri ha da poco terminato la riunione tecnica: dovrebbero essere confermati, salvo cambi last minute, gli stessi undici dell’andata. La squadra partirà alla volta del Camp Nou tra una mezz’oretta circa.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. Allenatore: Luis Enrique

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

 

Articolo precedente
barcellona-juventusBarcellona-Juventus, le pagelle
Prossimo articolo
chielliniBuffon ancora bestia nera di Messi, Juve difesa super