Bentancur, esame superato: Allegri se lo tiene stretto

bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

L’uruguaiano ha ben figurato nella tournée americana con la banda di Allegri e potrebbe non essere ceduto in prestito

La Juventus ha acquisito il tesseramento di Rodrigo Bentancur ad Aprile, in un affare che ebbe origine dalla cessione di Tevez al Boca Juniors risalente a due estati fa. Il centrocampista classe 1997, infatti, aveva impressionato la dirigenza bianconera per le qualità e le personalità mostrate in una squadra storicamente importante come quella argentina ed hanno messo le mani sul ragazzo, acquisendone le prestazioni.

L’ESTATE DEL RAGAZZO – Il giovane, pertanto, si è aggregato alla compagine di Allegri ed ha figurato positivamente in occasione della tournée americana: il centrocampista uruguaiano, infatti, ha stregato il mister, tant’è che pare sia stato proprio quest’ultimo a chiedere alla società la permanenza in bianconero del ragazzo che altrimenti sarebbe stato ceduto in prestito. E’ chiaro che qualora la Juve dovesse portare a Torino qualche altro rinforzo in quel ruolo gli scenari potrebbero nuovamente mutare, ma ad oggi Rodrigo Bentancur è un giocatore su cui Allegri potrà fare affidamento e sul quale ha speso parole positive anche Giorgio Chiellini: «Un ragazzo così giovane che veste un ruolo da titolare fisso in una squadra come il Boca Juniors non può che avere delle qualità importanti e tale idea mi è stata confermata vedendolo all’opera in America: deve ancora crescere fisicamente, ma credo che potrà diventare un protagonista del futuro qui alla Juve».

Articolo precedente
cuadradoJuve-Roma per la cessione di Cuadrado serve…la Lazio
Prossimo articolo
garayJuve sulle tracce di Garay: spunta un’ipotesi scambio con il Valencia