Barça-Juve, è cambiata mezza squadra. Ma c’è un Bentancur in più

juventus-chievo
© foto www.imagephotoagency.it

Rodrigo Bentancur titolare in Barcellona-Juventus? E’ più di una semplice ipotesi, l’uruguaiano si scalda per la sfida del Camp Nou

Barcellona-Juventus, rieccoci. Cinque mesi dopo torna una grande sfida del calcio europeo. E’ la sfida più attesa di questa prima giornata della fase a gironi di Champions League. Cinque mesi dopo quel doppio confronto andata e ritorno che ha regalato l’accesso alle semifinali alla formazione di Max Allegri. Allo Juventus Stadium finì 3-0, con doppietta di Dybala e rete di Chiellini, mentre nella gara di ritorno i bianconeri, forti del vantaggio acquisito, riuscirono ad amministrare senza troppi patemi e a gestire lo 0-0 che voleva dire semifinale di UCL. Ma quanto è cambiata la Vecchia Signora in questo lasso di tempo? Tanto, tantissimo, basti pensare che il tecnico livornese questa sera schiererà neppure la metà dei giocatori scesi in campo ad aprile, ma con un Bentancur in più.

Oltre alle partenze di Dani Alves e Leonardo Bonucci, gli altri cambiamenti riguardano i problemi fisici di diversi calciatori della rosa: non ci sarà lo squalificato Cuadrado, ma sopratutto mancheranno Mario Mandzukic, Giorgio Chiellini e Sami Khedira. Attenzione, però, alla possibile sorpresa Bentancur: Allegri punta molto su di lui e gli ha dato fiducia in due partite di campionato giocate sulle tre totali. E se fosse proprio l’uruguaiano classe ’97 questa sera a rinforzare il centrocampo con Pjanic e Matuidi? Sarebbe un attestato di stima immenso per Lolo e quale occasione migliore di Barça-Juve per dimostrare il proprio talento e la propria tempra per uno che ha già calcato i peggiori Boca-River alla Bombonera?

Condividi