Beppe Furino e la supremazia degli anni ’70

beppe-furino-video-jn24
© foto www.imagephotoagency.it

Beppe Furino, otto scudetti con la Juventus

Beppe Furino al suo primo anno a Torino parve non godere appieno della fiducia della società bianconera. La svolta arrivò nel 1970, con l’avvicendamento in panchina tra Luis Carniglia e Ercole Rabitti e poi con l’insediamento in società di Giampiero Boniperti che puntò senza indugi sul giocatore. Nel corso dei seguenti tre lustri all’ombra della Mole ebbe modo di conquistare otto scudetti, diventando così il giocatore italiano che ha vinto più campionati.