Connettiti con noi

Hanno Detto

Berbatov punge l’ex obiettivo della Juve: «Non è il modo giusto di fare»

Pubblicato

su

Berbatov punge l’ex obiettivo della Juve: «Sono molto sorpreso, non è questo il modo giusto di fare»

In Inghilterra continua a tenere banco il caso Harry Kane. Il capitano dell’Inghilterra ha deciso senza il consenso del Tottenham di continuare le proprie vacanze, prolungando di fatto il braccio di ferro che dura da giorni con gli Spurs.

A riguardo è intervenuto Berbatov, che al Sun ha dichiarato: «Sono sorpreso, non credo sia il modo giusto di fare. Io comunque non ho mai saltato un allenamento, la differenza sta lì. Non ho giocato due partite, è stato difficile ma ho trovato la forza di dire se dovessi giocare non ci starei con la testa e creerei problemi ai compagni. Ma allenarsi è semplice, porte chiuse, i compagni ti capiscono e magari la tensione se ne va con qualche battuta. Spero che Harry torni ad allenarsi. Se andrà via, penso lo farà a fine mercato. Ma spero accada prima, perchè non voglio vederlo saltare anche le partite».