Bernardeschi, la Juve è più vicina ma serve lo sprint

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus lavora per sistemare in fretta la questione Bernardeschi. Accordo vicino ma non è ancora fatta con la Fiorentina

La Juventus, dopo Douglas Costa, lavora per piazzare il suo grande secondo colpo di mercato: Federico Bernardeschi. Ieri Corvino è andato a Milano, ma non ha incontrato Bozzo: gli ultimi colloqui confermano in ogni caso come il nodo più intricato sia quello dei bonus. La Juventus ha offerto 40 milioni di euro compresi bonus, la Fiorentina vuole i 40 milioni di parte fissa più altri 10 di bonus. Le parti stanno ragionando e la Juve sarebbe disposta ad andare incontro alla Fiorentina.

Berna rientrerà dalle vacanze lunedì prossimo e nel weekend dovrebbe esserci l’affondo decisivo della Juve. Il giocatore non vuole andare a Moena perché, con ogni probabilità, verrà contestato e le parti lavoreranno per chiudere prima di lunedì. C’è ottimismo. La speranza della Juve è quella di averlo a disposizione al massimo entro giorno 20, quando i bianconeri partiranno per gli States per la tournée.

Condividi
Articolo precedente
spinazzolaPercassi blinda Spinazzola: «Quest’anno resterà con noi»
Prossimo articolo
szczesnySzczesny è della Juventus: sarà a Torino la prossima settimana