Bertolini: «Mancato professionismo nel calcio femminile? Discriminazione»

nazionale femminile bertolini
© foto www.imagephotoagency.it

Milena Bertolini, ct della Nazionale delle azzurre, parla della mancanza del professionismo nel calcio femminile: le sue parole

L’Italia chiede a gran voce il professionismo per il calcio femminile. Milena Bertolini, ct della Nazionale, ha parlato così a Radio 2.

CALCIO FEMMINILE«C’è una legge dello Stato che non prevede il professionismo per le donne, lo prevede solo per gli uomini. Questa è una discriminazione. Credo sia una giustiia incredibile che non possiamo più accettare. Mi auguro che questo professionismo arrivi al più presto».